Valiant

Book of Death – L’evento che ha scosso l’Universo Valiant

Book of Death – La caduta dell’ Universo Valiant

Un personaggio sovrumano, colpito da morte violenta, giace a terra senza vita, avvolto da una bellezza sacrale. Il sangue copioso, intorno al capo, si è esteso in modo perfettamente circolare, dando forma ad un’aureola di sangue. Segno di glorificazione di un eroe sacrificatosi per una nobile causa. Un martire il cui nome era Bloodshot. Questa è la copertina, una versione tra tante realizzate per l’occasione, firmata da Cary Nord, con la quale il 19 aprile 2017, Edizioni Star Comics ha pubblicato il primo volume della mini serie Book of Death.

 L’ evento più drammatico in assoluto scritto, sceneggiato e disegnato dall’ intero cast di casa Valiant. 

Una resa dei conti, un’apocalisse, una fine.

Così si presenta il primo volume Book of Death – La caduta dell’ Universo Valiant. Volume che contiene Book of Death: The fall of Bloodshot, Book of Death: The fall of Ninjak, Book of Death: The fall of Harbinger, Book of Death: The fall of X-O Manowar. Pubblicati singolarmente in America da luglio a ottobre 2015. Quattro storie profetiche con tragici epiloghi, tratte dal Libro del Geomante, custodito da Tama, una ragazzina venuta dal futuro.

Book of Death – Il libro della morte (Valiant 45)

 

La prima storia è firmata da Jeff Lemire e ha come protagonista Bloodshot, la macchina assassina perfetta. In lui sono stati infusi miliardi di naniti che gli conferiscono una vasta gamma di capacità sovrumane. Sottoposto a lavaggio del cervello per essere il soldato ideale di una multinazionale paramilitare privata, si libera e diventa un eroe. Lemire e Dough Braithwaite (disegni) ci presentano un Bloodshot nostalgico che non ha più voglia di combattere. Solo e rassegnato, il nostro eroe vaga da un luogo all’altro fuggendo dai suoi ricordi e anelando la pace. La sua fine è commovente.

Andando in ordine, è la volta di Ninjak, spia e mercenario al saldo del miglior offerente. Matt Kindt (storia) e Trevor Hairsine (disegni) immaginano un Ninjak invecchiato ma ancora tenace e forte che ha messo le sue abilità letali al servizio di una giusta causa, salvare l’umanità da una grande minaccia.

La terza parte riguarda gli Harbinger, Toyo Harada e Peter Stanchek. La storia è realizzata da Kano e scritta da Joshua Dysart che immagina l’esito catastrofico di un ultimo scontro tra i due Omega e la loro trascendenza, a riprova che nessuna fine è veramente tale.

Ninjak si batte con i positroni di Livewire

Si conclude con la storia di Robert Venditti (storia) e Clayton Henry (disegni) che segue la vicenda di X-O Manowar, il guerriero visigoto rapito da un popolo alieno nel quinto secolo e tornato sulla Terra dei giorni nostri. Gli autori ci illustrano la sua morte e il passaggio di proprietà della sua forza. La sua armatura senziente Shanhara viene ereditata da sua figlia.

Quattro storie visionarie, cariche di emozioni intense che riescono a catturare l’attenzione, anche da parte dei nuovi lettori che si avvicinano per la prima volta all’Universo Valiant.

Gilad ha un diverbio con X-O Manowar

Il secondo e ultimo volume della mini serie, Book of Death – Il libro della Morte è focalizzato sulla vicenda di Tama, la Geomante venuta dal futuro, e del suo protettore Gilad Anni-Padda, il Guerriero Eterno. Maestro nell’arte del combattimento antico e moderno, Gilad vaga per la Terra da migliaia di anni al servizio dei Geomanti, i Guardiani della Terra. 

Fin dall’alba dei tempi, il bene lotta contro il male in una guerra che attraverso millenni è giunta ai giorni nostri. Al centro della contesa c’è il Geomante, in grado di controllare la Terra e gli elementi, che ogni qualvolta viene ucciso dal Nemico Immortale si reincarna in un individuo diverso. Lo scopo di questi mistici è quello di guidare e salvaguardare la Terra e questa volta tocca adempiere a un così gravoso compito a un ragazzino di nome David, cresciuto a Concord nel North Carolina. Sulla scena però, si è presentata anche Tama, che vuole scongiurare l’arrivo di un epoca buia. Sfortunatamente alla sua comparsa coincide l’inizio di una serie di eventi naturali drammatici, nei quali perdono la vita centinaia di persone. La super squadra speciale Unity, a difesa del mondo, ne attribuisce la responsabilità a Tama. Gilad, membro della Unity, è certo dell’ innocenza della ragazzina e contravvenendo agli ordini dei suoi superiori decide di proteggerla dagli attacchi da parte dei suoi ex compagni di squadra. Il vero responsabile dei massacri è Master Darque, il Nemico Immortale che intende devastare la vita dell’intero pianeta.

La minaccia di Master Darque

Robert Venditti ha sceneggiato una bella storia dalla trama semplice ma con elementi originali, forse leggermente sbrigativa. Restano sconosciuti i fatti antecedenti l’incontro tra Tama e Gilad, ad esempio il modo con cui la Geomante è arrivata dal futuro.

La lettura è scorrevole e travolgente. I disegni sono di Robert Gill e Dough Braithwaite che si dividono le tavole secondo lo sviluppo della trama. Il primo si è dedicato alle tavole ambientate nel presente, distinte da un tratto sintetico e dinamico. Braithwaite invece ha curato le scene futuribili delineando forme sinuose e curate nei dettagli. Ma la vera differenza è data dai colori di David Baron e Brian Reber che passano dalle tonalità luminose e vivaci a quelle più scure e profonde che donano più enfasi alla narrazione.

Book of Death è un opera pregevole che fa riflettere.


Book of Death – La caduta dell’universo Valiant
Edizioni Star Comics – Valiant 44, aprile 2017
17×26 cm, brossurato, 116 pp. a colori
8,90 €
ISBN 978-88-2260-422-4

Book of Death – Il libro della morte
Eedizioni Star Comics – Valiant 45, aprile 2017
17×26 cm, brossurato, 144 pp. a colori
8,90 €
ISBN 978-88-2260-420-0

Divinity III: Stalinverso – Ai tempi di Ronald Reagan

L’ucronia è un genere narrativo che offre sempre delle grandi possibilità agli scrittori, soprattutto a quelli di fumetti, che spesso sono riusciti a offrire delle storie avvincenti partendo da un singolo evento che devia dalla continuity ufficiale del personaggio. Pensiamo ai What if della Marvel o agli Elseworld della DC ad esempio.
La premessa di Divinity III però è leggermente differente: non assistiamo, infatti, a una storia ambientata in un mondo alternativo, parallelo al nostro, ma a una perversione dello stesso. Qualcuno, un essere dai poteri divini, ha alterato il corso “ufficiale” degli eventi e l’universo Valiant è cambiato drasticamente diventando il sogno di ogni veterocomunista nostalgico. L’Unione Sovietica ha conquistato e sottomesso tutto il mondo e convertito i suoi eroi: X-O Manowar, Bloodshot, Shadowman e soci sono agenti della grande Madre Russia dedicati alla repressione delle rivolte che ancora si accendono in tutto il mondo. Apparentemente c’è solo un uomo cosciente del fatto che la realtà attuale è sbagliata, quest’uomo è Colin King, Ninjak.
La Star Comics presenta Stalinverso nel nostro paese in due volumi separati: uno (Divinity III: Stalinverso) dedicato alla trama principale e un altro (Divinity III: Eroi del glorioso Stalinverso) che presenta le storie personali dei singoli eroi coinvolti nella saga.
Le premesse di questo evento Valiant rimandano ad altre iniziative editoriali simili già viste in passato come L’Era di Apocalisse e Flashpoint; due dei i tanti precursori di Stalinverso con il quale condividono anche le finalità.
Gli scopi non troppo nascosti di Matt Kindt sono infatti quelli di offrire un nuovo punto di accesso ai nuovi lettori e di creare dei nuovi personaggi da inserire nel mondo Valiant una volta che questo sarà tornato alla normalità. Perché tanto si sa che nel mondo dei supereroi alla fine si torna sempre al normale corso degli eventi.
L’importante è come lo si fa.


In questo caso il talentuoso scrittore di Saint Louis riesce a centrare tutti i suoi obiettivi ma il risultato finale non riesce a soddisfare del tutto. Divinity III è infatti perfettamente accessibile al lettore neofita, che non ha bisogno di particolari informazioni per godere della storia, e allo stesso modo i nuovi personaggi sono potenzialmente un buon innesto, ancorati come sono a un contesto fiabesco/mitologico poco sfruttato fino a questo momento nell’universo condiviso della Valiant.
Il perseguimento di questi obiettivi porta però Kindt a infarcire in maniera eccessiva la sceneggiatura di dialoghi e monologhi esplicativi, i cosiddetti spiegoni, a scapito della drammatizzazione degli eventi e delle caratterizzazioni dei personaggi.

Nonostante queste criticità la prima parte della miniserie principale riesce a essere comunque coinvolgente, la storia dell’underdog – Ninjak è un supereroe privo di veri superpoteri – che deve confrontarsi con degli avversari semidivini è indubbiamente intrigante e Kindt riesce anche a infilare un bel colpo di scena alla fine del terzo capitolo. Lo sviluppo risulta però un po’ scontato e sa molto di “già visto”, la scazzottata finale, la filosofia spicciola, e tanti elementi ricorrenti nella grande maggioranza dei mega-eventi Marvel e DC che non ci si aspetta da una casa editrice spesso innovativa come la Valiant.

Alcune trovate inoltre risultano caricaturali (la caratterizzazione del presidente Sovietico Vladimir Putin ad esempio) nel loro tentativo di ricercare una dialettica, quasi reaganiana, tipica degli anni della Guerra fredda. Il tratto di Trevor Hairsine riesce a trasmettere il tono dimesso e cupo di questo nuovo mondo, la sintesi raggiunta, in combinazione con un layout ordinato e una buona regia, aiuta il fluire della narrazione. Alcune vignette sembrano però realizzate frettolosamente e la mancanza di dettagli si presta poco alle necessità di costruzione dell’ambientazione.

Per poter godere maggiormente della storia la lettura del volume Eroi del glorioso Stalinverso è quindi fondamentale, non tanto per una comprensione della macrotrama – già tutta esplicitata nella serie principale – quanto per la maggiore profondità, conferita dalle singole storie autoconclusive qui presenti a questo mondo distopico e ai personaggi che lo popolano.

Divinity III: Stalinverso
Di Matt Kindt, Trevor Hairsine, Ryan Winn, David Baron, Renato Guedes
Uscita 14/02/2018
Formato: 17×26, colore, 128 pagine, brossura
Prezzo: 8.90 €

Divinity III: Eroi del glorioso Stalinverso
Di Jeff Lemire, Matt Kindt, Scott Bryan Wilson, Eliot Rahal, Clayton Crain, CAFU, Robert Gill, Francis Portela
Uscita 14/02/2018
Formato: 17×26, colore, 128 pagine, brossura
Prezzo: 8.90 €

I Got Faith in You, Baby

Le Edizioni Star Comics sta pubblicando i titoli dell’interessante casa editrice statunitense Valiant, e tra questi Faith, eroina con il fisico non proprio da pin-up, che, pur essendo da 25 anni una colonna della serie Harbringer, solo un paio di anni fa ha trovato la fama come personaggio singolo.

Non sono un esperto dell’universo Valiant, però prima o poi dovevo cimentarmici, e sono stato molto incuriosito dalla psiota (umana con superpoteri) Faith.

Ho sempre pensato che le supereroine ipermaggiorate e in costumini succintissimi, per quanto divertenti da vedere per noi maschietti, non esplorassero tutte le possibilità dell’universo femminile nei fumetti supereroistici. Oltre a essere particolarmente scomode: ci pensate a come ballerebbe tutta quella roba, per quanto compressa dentro il latex colorato? Una buona idea per distrarre gli avversari (e i lettori) maschi, ma una supereroina senza misure da capogiro necessita sicuramente di maggior consistenza come personaggio. E direi che in questo caso la consistenza c’è, se è vero che la miniserie che Star Comics ha diviso in quattro volumi, dal novembre 2016 al novembre 2017, è stata la serie più ristampata nel minor tempo.

Così Faith, oltre ad avere un aspetto normale, tanto più in America, dove buona parte della popolazione oscilla tra il sovrappeso e l’obesità, fa anche un lavoro normale: redattrice in un blog, con tanto di capo che tiene conto delle condivisioni dei suoi articoli. Ha una vita normale ed è una nerd, al punto di partecipare alla West Coast Comicon, con tanto di costume da cosplayer.

In un mondo altrettanto normale, in cui si parla di serie TV (Night Shifters, che richiama nel titolo The Night Shift, che esiste davvero, anche se con tutt’altra ambientazione), reality show e attori palestrati.

E il titolo del fumetto non è il suo nome da eroina (eroina, da non confondere con una vigilante), che sarebbe Zephir, cioè il vento che soffia da ovest, di solito lieve e tiepido, ma il suo nome di battesimo. Perché in realtà che Faith sia Zephir è di dominio pubblico, quindi non occorre nascondere questo legame, inoltre, non avendo Zephir nessuna maschera sul viso, neppure togliere gli occhiali come succede a Clark Kent avrebbe nascosto la sua identità segreta.

Ma un alter ego c’è: Summer Smith, perché Faith, che di cognome fa Herbert, vuole tenersi lontana dalla popolarità e dai supernemici, adesso che è da sola e non più parte di un gruppo di supereroi certificati. E quindi nella vita normale, al lavoro, si nasconde dietro una parrucca rossa e un paio di occhiali.  E fa una vita normale, in un condominio, con dei colleghi di lavoro (che scopriranno la sua identità quando i cattivi andranno a cercare Zephir mitra in mano nella sede del blog, ma decideranno di non dire nulla) normalmente str…i, e normalmente simpatici.

Meno normali sono i cattivi, visto che Faith deve affrontare gli alieni che, come nei peggiori (o migliori) sogni di Fox Mulder e Dana Scully, vivono tra noi; un gatto nel quale è rimasta intrappolata una entità psiotica parassitica; un attore di film supereroistici che sognava di fare il cattivo, perché cattivo lo è; e infine un esperto in arti oscure che porta una maschera da topo con un occhio solo, e per questo viene chiamato (suo malgrado) Murder Mouse. L’ultima degli alieni, con gli altri tre, costituirà il gruppo dei supernemici che, dopo aver provato a sconfiggerla separatamente, con poca fortuna, si uniranno nei Faithless (dopo aver provato a chiamarsi i Faithless 4, fin troppo scontato).

Faith... less...

Faith in realtà non è del tutto sola, la appoggia @x, che è l’equivalente di quello che Oracolo è per Batman (continua a turbarmi e a restare misteriosa la lettura del nome: semplicemente axeethics?)

E non è l’unico richiamo ai comic delle major, o ai manga, anzi, Jody Houser riempie la storia e la sceneggiatura di piccole e grandi citazioni, divertenti da trovare, sulle quali anche i disegnatori si sono sbizzarriti.

La scrittura al femminile è corposa e divertente, ironica e ricca di cambi di registro, centrata con grande sensibilità sulle emozioni dei personaggi. Non riesce talora a dare completa consistenza ai cattivi, che hanno forse la pecca di non essere del tutto credibili, risultando a volte macchiette fin troppo ridicole.

L’ironia della giovane scrittrice, che sta lavorando anche sulla serie Rebirth di Supergirl per la DC, non fa perdere il senso dell’azione, ma sottolinea bene la distanza di Faith dai supereroi a cui siamo abituati. E nonostante i superpoteri, rende Zephir/Faith/Summer un personaggio godibilmente umano.

Che ha problemi personali, di lavoro, di cuore.

Allo stesso modo, pure l’ambientazione grafica rende il fumetto vicinissimo alla realtà. Al punto che nell’Artist Alley della convention a cui Faith prende parte troviamo diversi autori reali, a partire dall’autocitazione della Houser, fino a un bel numero di autori Valiant, da Jeff Lemire a Clayton Henry.

Graficamente ovviamente i diversi disegnatori danno dei cambi di registro, che però non fanno perdere il senso dell’opera. Nella parte in cui si racconta la storia, nonostante l’uso di una griglia molto dinamica, di molte splash page, il tratto è abbastanza “classico”. I disegnatori che si alternano interpretano con il loro stile. Francis Portela richiama a volte lo stile di Jacen Burrows. Pere Perez, Meghan Hetrick, Joe Eisma e Kate Niemczyk nonostante stili diversi e diverse storie artistiche seguono i dettami di Jody Houser con qualità più che adeguata, che evidenzia il fatto che non siamo davanti a un fumetto supereroistico usuale.

Gli interventi di Marguerite Sauvage sottolineano in modo splendido i momenti in cui le tavole, prendendosi maggiore libertà nella gabbia, rappresentano direttamente i pensieri di Faith (e una volta anche del cattivo Chris Chriswell, che vuole esserne la nemesi), e danno ulteriore concretezza al personaggio. Infatti è lei in queste pagine a citare personaggi che fanno parte dell’immaginario del mondo del fumetto e non solo: da Batman e Robin a Sailor Moon, a Star Trek. Ma anche immaginandosi, in costume da supereroina, in situazioni assolutamente quotidiane.

Alla fine tutto concorre a rendere questa miniserie (che in realtà non si chiude, perché è Faith stessa a dire di «dover mostrare al mondo di essere una vera eroina») il fumetto supereroistico d’oltreoceano che maggiormente interseca lo straordinario con la realtà, fisica ed emotiva, delle persone comuni. L’umanità con cui i personaggi vivono le loro straordinarie avventure e loro ordinaria quotidianità è forse l’arma più vincente. Così le azioni straordinarie della psiota si sovrappongono semplicemente alle cose che accadono a tutti noi, e può accadere che Faith dica che «salvare il mondo è il miglior tipo di appuntamento in assoluto».

P.S.: il titolo dell’articolo viene dal testo della canzone Faith di Stevie Wonder, cantata con Ariana Grande, che fa da colonna sonora al film Sing e può essere adatto come sottofondo alla lettura.

BRITANNIA N. 1 VARIANT COVER DI THEO!

Dopo l’annuncio in diretta Facebook del 21 Settembre siamo orgogliosi di informarvi che il primo volume di BRITANNIA, nuova serie che entra a far parte della nostra collana VALIANT, sarà disponibile in edizione variant con la cover di THEO in tutte le fumetterie a partire dall’11 Ottobre.

AI MARGINI DEL MONDO CIVILIZZATO, IL PRIMO INVESTIGATORE DELLA STORIA STA PER FARE UNA DIABOLICA SCOPERTA…

Dominato dal Fato. Manipolato dagli Dèi. Comandato da Cesare. Nell’anno 65 d.C. nessun uomo era padrone del proprio destino. All’apice del regno di Nerone, un veterano della macchina da guerra imperiale di Roma viene inviato ai confini estremi delle colonie per indagare su avvenimenti innaturali… Nel lontano avamposto di Britannia Antonio Axia, il Primo Investigatore, diverrà l’unica speranza di Roma per riprendere il controllo della frontiera più selvaggia dell’impero… e per tenere a bada creature mostruose tra leggenda e mistero.

Dall’11 Ottobre BRITANNIA n. 1 sarà disponibile in fumetteria in edizione variant con la cover di THEO

Nato il 9 giugno 1973 a Vinci, THEO – al secolo Theo Caneschi – è un disegnatore attivo soprattutto nel mercato franco-belga. Dopo la laurea e gli studi presso la Scuola Internazionale di Comics di Firenze, entra a far parte dello studio Inklink nel 1998. L’anno 2000 decreta il suo balzo al successo: la casa editrice parigina Delcourt gli commissiona i disegni della serie LE TRÔNE D’ARGILE per la sceneggiatura di Nicolas Jarry e France Richemond; segue nel 2006 la collaborazione con Alejandro Jodorowsky a LE PAPE TERRIBLE, serie ancora in corso.Per Edizioni Star Comics è autore della variant cover di BRITANNIA n.1, volume pubblicato nella collana Valiant.

 

VALIANT 58

BRITANNIA n. 1 variant cover

  1. Milligan, J. J. Ryp, R. Allén, J. Bellaire, THEO

17×26, B, col, pp. 128, € 8,90

Data di uscita: 11/10/2017, in fumetteria

Isbn 9788822607362

IL RITORNO DI FAITH E ETERNAL WARRIOR!

Due dei supereroi Valiant tra i più amati, la dolce ma determinata Faith e il valoroso e inarrestabile Gilad Ani-Padda, torneranno proprio oggi in tutte le fumetterie, librerie e Amazon: l’uscita di FAITH n. 3 e di ETERNAL WARRIOR n. 2 è prevista per il 20 Settembre 2017.

LOTTA E VOLA! Faith protegge Los Angeles dall’alto dei cieli e ha ispirato i sogni di un’intera metropoli… ma ora incontrerà il suo peggiore incubo, una prigioniera psiota evasa e pronta a seminare il caos per le strade. Ma questa non è una minaccia come tutte le altre… non solo la fuggitiva ha il potere di risucchiare l’energia di tutto ciò che vede, ma è anche una delle pop star più controverse di L.A.!

La più acclamata supereroina Valiant sta per aggiungere una nuova importante figura alla lista dei suoi amici-nemici, grazie a una sensazionale storia di Jody Houser e agli acclamati disegni di Meghan Hetrick e Marguerite Sauvage!

Inoltre, Louise Simonson e l’artista nominato agli Harvey Pere Pérez scrivono un pezzo di storia presentando la più popolare eroina femminile del fumetto odierno assieme alla prima candidata femminile di un grande partito politico alla presidenza degli USA. Una pietra miliare come non l’avete mai vista!

Sfoglia online FAITH n. 3 a questo link!

TRAPPOLA MORTALE! Nel corso di sei millenni, Gilad Anni-Padda, il guerriero immortale che ha giurato di servire la Terra per l’eternità, ha abbattuto zeloti e folli, imperatori e tiranni. Ma nulla di quanto affrontato finora può prepararlo a percorrere “il Labirinto”, un dedalo chilometrico pieno di orrori progettato espressamente per minare ogni sua certezza, aumentare ogni sua debolezza e spedirlo urlando nell’oscurità della morte a ogni svolta. Ma la risposta dov’è? Chiaramente, nel cuore stesso del Labirinto…

Correrà. Soffrirà. E quando questo calvario avrà fine, il ruolo del Guerriero Eterno nell’universo Valiant sarà cambiato per sempre.

 

Sfoglia online LA FURIA DI ETERNAL WARRIOR n. 2 a questo link!

 

Dal 20 Settembre FAITH n. 3 e LA FURIA DI ETERNAL WARRIOR n. 2 saranno disponibili in fumetteria, libreria e Amazon!

VALIANT 56

FAITH n. 3 – SUPERSTAR!

  1. Houser, L. Simonson, M. Hetrick, J. Eisma, C. Doran

17×26, B, col, pp. 128, € 8,90

Data di uscita: 20/09/2017, in fumetteria, libreria e Amazon

Isbn 9788822606143

 

VALIANT 57

LA FURIA DI ETERNAL WARRIOR n. 2 – IL LABIRINTO

  1. Venditti, R. Allén, J. José Ryp, P. Martin

17×26, B, col, pp. 160, € 9,90

Data di uscita: 20/09/2017, in fumetteria, libreria e Amazon

Isbn 9788822606150

 

 

Circolo Critico #2: i migliori comics di Luglio

Secondo capitolo di Circolo Critico: come abbiamo già detto, in questa sede si prova a dare una valutazione quanto più soggettiva possibile e di conseguenza stilare una classifica dell’indice di gradimento che esuli dalle classifiche di vendite (che invece seguono logiche diverse).
Per far questo ci aiuteremo con i dati raccolti da Comic Book Round Up raggruppandoli per il mese di Luglio e ordinandoli per numero di recensioni ricevute dall’albo ed escludendo tutti gli albi che abbiano ricevuto meno di dieci recensioni.

Justice League #1 è l'albo più venduto di Luglio 2016

Justice League #1 è l’albo più venduto di Luglio 2016

Come già successo il mese scorso è il DC Rebirth (per ovvie ragioni) a tenere banco: trattandosi di un massiccio rilancio di una delle due più grandi case editrici degli Stati Uniti è ovvio che le sue testate siano quelle che più abbiano interessato i critici statunitensi.

L’albo con il maggior numero di recensioni è quindi Justice League: Rebirth #1 che ha ottenuto un voto complessivo non esaltante. La valutazione dell’albo successivo (Justice League #1) è leggermente migliore ma non soddisfacente per quella che dovrebbe essere una delle testate di punta della casa editrice di Burbanks.

Nightwing 01

I due albi che sembrano aver raccolto il maggior numero di consensi sono invece Nightwing: Rebirth #1 Batman #2: nel primo caso hanno sicuramente giocato a favore le ottime matite di Yanick Paquette mentre il secondo vede confermato il buon giudizio ricevuto dai primi numeri della testata che, sommato al buon piazzamento ottenuto dal terzo numero, premia il buon lavoro svolto dal duo King/Finch.
Fatte le dovute eccezioni (Green Lanterns e il già menzionato Justice League) quindi il rilancio della DC Comics sembra essere apprezzato dalla critica: Detective Comics, Wonder Woman, Superman e Green Arrow ottengono valutazioni lusinghiere

black-hammer-1-1

Mattatore assoluto del mese di Luglio è comunque Black Hammer #1 di Jeff Lemire e pubblicato da Dark Horse: una media di 9.1 con 26 recensioni ricevute riesce a mettere tutti d’accordo. La Dark Horse incassa un buon risultato anche con Conan: The Slayer #1 mentre la Valiant conferma la qualità delle sue testate ottenendo dei buonissimi risultati con Bloodshot: Reborn #15 e Faith #1

Black Panther 4

In Marvel prosegue l’idillio tra la critica fumettistica e il Black Panther di Ta-Nehisi Coates e si fa notare anche Star Wars #21 con un ottimo voto complessivo. Più controverso invece il destino degli albi legati al megacrossover sul quale la Casa delle Idee aveva puntato per contrastare il rilancio della Distinta Concorrenza: Civil War II #3 e #4 ottengono il maggior numero di recensioni (per quanto riguarda le testate Marvel) ma ottengono anche i giudizi peggiori di tutta la classifica. In controtendenza troviamo lo spin-off dedicato a Kingpin scritto da Matthew Rosenberg. Sicuramente le cose cambieranno radicalmente ad Ottobre con l’arrivo del Marvel Now 2.0

Editore Media Titolo Recensioni
DC Comics 6,7 Justice League: Rebirth #1 37
DC Comics 8,1 Nightwing: Rebirth #1 36
DC Comics 7,9 Batman #2 36
DC Comics 7,7 Batgirl #1 34
DC Comics 7,5 New Superman #1 34
DC Comics 6,9 Justice League #1 30
DC Comics 7,5 Hal Jordan And The Green Lantern Corps: Rebirth #1 28
DC Comics 7,5 Batman #3 28
DC Comics 7,4 Titans #1 28
DC Comics 6,9 Batgirl and the Birds of Prey: Rebirth #1 27
Dark Horse Comics 9,1 Black Hammer #1 26
Valiant Comics 8,6 Faith #1 26
DC Comics 8,5 Wonder Woman #2 25
DC Comics 7,9 Nightwing #1 25
DC Comics 8,5 Superman #2 24
DC Comics 7 Hellblazer: Rebirth #1 24
DC Comics 8,4 Wonder Woman #3 23
DC Comics 8 Flash #2 23
Marvel Comics 6,3 Civil War II #3 23
Image Comics 8,5 Snotgirl #1 23
DC Comics 7,1 Hal Jordan And The Green Lantern Corps #1 22
Dark Horse Comics 8 Conan: The Slayer #1 22
DC Comics 8 Superman #3 21
DC Comics 7,9 Red Hood and the Outlaws: Rebirth #1 21
DC Comics 7,6 Green Lanterns #2 21
DC Comics 6,8 Action Comics #959 21
Archie Comics 7,2 Betty & Veronica #1 20
Black Mask Studios 8,3 Kim & Kim #1 20
DC Comics 8,7 Detective Comics #936 20
DC Comics 8,3 Green Arrow #2 20
Boom! Studios 8 Mighty Morphin’ Power Rangers #5 18
Dark Horse Comics 8,2 Predator Vs. Judge Dredd Vs. Aliens #1 18
DC Comics 6,9 The Flintstones #1 18
DC Comics 7,7 Green Arrow #3 17
DC Comics 7,1 Aquaman #2 17
DC Comics 7 Action Comics #960 17
DC Comics 6,3 Green Lanterns #3 17
Marvel Comics 5,8 Civil War II #4 17
Valiant Comics 8,5 Ninjak #17 17
DC Comics 8,6 Future Quest #2 16
DC Comics 8,3 Detective Comics #937 16
DC Comics 7,8 Flash #3 15
Valiant Comics 8,6 4001 A.D. #3 14
Marvel Comics 8,6 Black Panther #4 13
DC Comics 8,4 Future Quest #3 13
Image Comics 8 Horizon #1 13
DC Comics 7,2 Aquaman #3 13
Image Comics 7,6 Throwaways #1 13
Dark Horse Comics 7,1 The Bounty #1 12
Boom! Studios 7,5 Sombra #1 11
Boom! Studios 7,2 Kong of Skull Island #1 11
Image Comics 7,8 The Hunt #1 11
Valiant Comics 8,7 Bloodshot: Reborn #15 11
Valiant Comics 7,8 4001 A.D.: Shadowman #1 11
DC Comics 6,9 Scooby Apocalypse #3 11
Dark Horse Comics 8,2 Weird Detective #2 10
IDW Publishing 7,6 Rom #1 10
Marvel Comics 8,7 Star Wars #21 10
Marvel Comics 7,9 Civil War II: Kingpin #1 10
Marvel Comics 7,5 Amazing Spider-Man #15 10
DC Comics 7,5 Harley Quinn #30 10
DC Comics 6,5 Wacky Raceland #2 10

Circolo Critico #1: l’indice di gradimento dei Comics USA

Lanciamo questo mese Circolo Critico una nuova rubrica che cerca di trovare uno strumento per valutare il tema della qualità e del successo dei fumetti d’oltreoceano, se questo esperimento riuscirà cercheremo degli strumenti per riproporlo anche per le altre realtà editoriali.

È indiscutibile che il successo di un fumetto si stabilisca contando il numero di copie vendute e di soldi (dollari in questo caso) incassati: per cui se si vuole sapere quanto un fumetto sia “riuscito” basta contare i soldi. È anche vero che frequentemente il pubblico tende a premiare fattori che poco hanno a che vedere con la qualità del fumetto stesso: popolarità del personaggio, campagne di marketing più o meno efficaci, fedeltà a questo o quell’editore ecc… Spesso e volentieri vediamo infatti che i fumetti che fanno incetta di premi (Eisner, Harvey ecc…) o che ricevono le recensioni più entusiaste occupino posizioni in classifica che mortificano la qualità espressa dagli autori.

Civil-War-II-01

Civil War II #1 è l’albo più venduto negli USA di Giugno 2016

D’altra parte è anche vero che è difficile, se non impossibile, misurare la qualità di un’opera d’arte così come invece si possono contare i soldi. Va da sé che la risposta alla domanda “qual è il fumetto più bello del mese?” è immancabilmente destinata a restare senza una risposta condivisa.

C’è però un modo, sebbene parecchio empirico, di dare una seppur approssimativa risposta: ci viene incontro in questo il sito USA Comic Book Round Up. Gli amici di CBRU infatti ogni mese raccolgono tutte le recensioni della stampa specializzata USA e stilano delle graduatorie settimanali riportando medie voto, numero di recensioni e feedback dei propri utenti.

Il metodo ha qualche limite: ad esempio, per ovvie ragioni, non vengono conteggiati i siti che non esprimono un giudizio finale in maniera numerica (lasciando fuori ottimi siti come The Beat) ma restituisce comunque dei dati su cui si può riflettere senza dover per forza trincerarsi dietro all’immarcescibile quanto poco utile De gustibus non est disputandum.

Prendiamo i dati di Giugno 2016 (vedi sotto)

La classifica è ordinata per numero di recensioni ricevute in quanto questo dato ci consente di capire sia l’impatto mediatico dell’albo stesso (un alto numero di recensioni ricevute è indice di un alto interesse da parte della stampa specializzata) sia la affidabilità del giudizio finale espresso dalla media (sostanzialmente un albo che riceve una sola recensione è in balìa dell’umore di un singolo recensore mentre un albo con dieci o più recensioni genera un giudizio maggiormente condiviso).

Batman-1-cover

Giugno è evidentemente il mese in cui la DC Comics ha prepotentemente rilanciato il suo parco testate, è quindi scontato che tutti i titoli Rebirth abbiano generato un grosso numero di recensioni. Al netto di questa considerazione c’è da segnalare che indubbiamente il Batman di Tom King (con David Finch e Mikel Janin ai disegni) è il titolo che ha raccolto i maggiori consensi tallonato dal Flash di Joshua WilliamsonCarmine Di Giandomenico. Notevoli risultati anche per Green Arrow e Detective Comics e il primo numero del Superman di Tomasi e Gleason (laddove lo one-shot Rebirth sembra invece aver deluso un po’).

Flash 06

Togliendo dall’equazione gli albi con meno di dieci recensioni (poche per un dato affidabile) scopriamo che l’albo col miglior “Indice di Gradimento” è Hellboy in Hell #10 figlio dell’indiscutibile talento di Mike Mignola seguito da 4 Kids Walk Into A Bank #2 della giovanissima casa editrice Black Mask Studios. Ottimo risultato per le testate Valiant in generale che così compensano (forse) le vendite meno lusinghiere rispetto alle Big Two.

4 KIDS WALK INTO A BANK

A proposito di Big Two, la Marvel decide di “sedersi sulla riva del fiume” e incassa un buon risultato con Black Panther (sicuramente la serie Marvel più apprezzata del momento) Ms. Marvel e Han Solo. Nonostante sia il fumetto più venduto dello scorso Giugno, il mega-crossover estivo Civil War II sembra non aver destato particolare interesse, mentre il polverone mediatico sollevato da Captain America ha coinvolto più il mondo dei media extra-fumetto che non quello della critica specializzata.

Black-Panther-02-Cover

Chiudiamo con la Image che, nonostante quasi tutte le sue testate raccolgano consensi elevati, sembra interessare solo una nicchia di critici. Il fatto che The Walking Dead #155 raccolga così poche recensioni fa capire quanto pubblico e critica siano spesso distanti tra di loro.

 

Pos Editore Media Voto Albo N° Recensioni
1 DC Comics 8,4 Batman (2016) #1 40
2 DC Comics 8,2 Batman: Rebirth #1 40
3 DC Comics 8 Flash: Rebirth (2016) #1 40
4 DC Comics 7,2 Superman: Rebirth #1 39
5 DC Comics 7,7 Wonder Woman: Rebirth #1 36
6 DC Comics 8,4 Detective Comics (2016) #934 33
7 DC Comics 7,8 Green Lanterns: Rebirth #1 33
8 DC Comics 8,2 Wonder Woman (2016) #1 31
9 DC Comics 7,1 Aquaman: Rebirth #1 31
10 DC Comics 8,1 Detective Comics (2016) #935 29
11 DC Comics 8 Titans: Rebirth #1 28
12 DC Comics 7,3 Green Lanterns #1 28
13 DC Comics 8,3 Superman (2016) #1 26
14 DC Comics 7,9 Flash (2016) #1 26
15 Marvel Comics 7,3 Civil War II #1 26
16 Marvel Comics 6 Civil War II #2 26
17 DC Comics 8,5 Green Arrow: Rebirth #1 25
18 DC Comics 7,8 Action Comics (2016) #957 25
19 DC Comics 7,5 Aquaman (2016) #1 25
20 DC Comics 8,2 Green Arrow (2016) #1 23
21 Dark Horse Comics 8 Cryptocracy #1 21
22 DC Comics 7,6 Action Comics (2016) #958 21
23 Dark Horse Comics 8,5 Weird Detective #1 20
24 Boom! Studios 8 Mighty Morphin’ Power Rangers: Pink #1 18
25 DC Comics 8,5 Dark Knight Returns: The Last Crusade #1 16
26 Marvel Comics 8 Star Wars: Han Solo #1 16
27 DC Comics 7,8 Dark Knight III: The Master Race #5 15
28 Boom! Studios 7,7 Lucas Stand #1 15
29 Valiant Comics 8,8 Rai #14 14
30 Image Comics 8,3 Jupiter’s Legacy Vol. 2 #1 14
31 Valiant Comics 7,9 X-O Manowar #47 14
32 Dark Horse Comics 6,8 Prometheus: Life and Death #1 14
33 Valiant Comics 7,9 4001 A.D. #2 13
34 Marvel Comics 7,2 Captain America: Steve Rogers #2 13
35 Valiant Comics 9 Divinity II #3 12
36 Valiant Comics 8,6 4001 A.D.: Bloodshot #1 12
37 Marvel Comics 8,5 Black Panther (2016) #3 12
38 Boom! Studios 8,3 Mighty Morphin’ Power Rangers #4 12
39 Aftershock Comics 8,2 The Revisionist #1 12
40 Boom! Studios 8 Lumberjanes/Gotham Academy #1 12
41 IDW Publishing 8 Tales from the Darkside #1 12
42 Titan Books 7,9 Sherlock: A Study In Pink #1 12
43 DC Comics 7,4 Justice League #51 12
44 DC Comics 7,3 Justice League #52 12
45 IDW Publishing 6,5 TMNT: Bebop & Rocksteady Destroy Everything #1 12
46 Image Comics 6,1 She Wolf #1 12
47 Dark Horse Comics 9,6 Hellboy in Hell #10 11
48 Valiant Comics 8,9 Bloodshot: Reborn #14 11
49 Z2 Comics 8,8 Indoctrination #1 11
50 Valiant Comics 8,4 Ninjak #16 11
51 DC Comics 7,9 Grayson Annual #3 11
52 DC Comics 7,5 Scooby Apocalypse #2 11
53 Marvel Comics 7,4 Civil War II: Amazing Spider-Man #1 11
54 DC Comics 5,9 Wacky Raceland #1 11
55 Black Mask Studios 9,3 4 Kids Walk Into A Bank #2 10
56 Valiant Comics 8,4 Wrath of the Eternal Warrior #8 10
57 Marvel Comics 8,2 Ms. Marvel (2015) #8 10
58 Titan Books 8,1 Penny Dreadful #2 10
59 Dynamite Entertainment 7,6 Control #1 10
60 Vertigo 9,2 Dark Night: A True Batman Story #1 9
61 Image Comics 9,1 The Fix #3 9
62 Marvel Comics 8,8 Black Widow (2016) #4 9
63 Image Comics 8,6 The Wicked + The Divine #20 9
64 Marvel Comics 8,5 Daredevil (2015) #8 9
65 Marvel Comics 8,3 Doctor Strange (2015) #9 9
66 Marvel Comics 8,1 Ultimates (2015) #8 9
67 Boom! Studios 6,3 The Joyners #1 9
68 Marvel Comics 9,2 Vision #8 8
69 Archie Comics 9,2 Archie (2015) #9 8
70 IDW Publishing 8,6 Satellite Falling #2 8
71 Image Comics 8,5 Nailbiter #22 8
72 Image Comics 8,5 Lazarus #22 8
73 Dynamite Entertainment 8,4 James Bond #7 8
74 Titan Books 8,2 Dark Souls #2 8
75 Image Comics 8,2 The Walking Dead #155 8
76 Black Mask Studios 8,2 Jade Street Protection Services #1 8
77 Dark Horse Comics 8,1 Buffy the Vampire Slayer Season 10 #28 8
78 Marvel Comics 6,6 Deadpool v Gambit #1 8
79 Dark Horse Comics 9,4 How To Talk To Girls At Parties #1 7
80 Oni Press 9,1 The Sixth Gun #50 7
81 Dark Horse Comics 8,8 House of Penance #3 7
82 Valiant Comics 8,8 A&A: The Adventures of Archer and Armstrong #4 7
83 Marvel Comics 8,8 The Mighty Thor (2015) #8 7
84 Image Comics 8,5 The Goddamned #4 7
85 Image Comics 8,4 Descender #12 7
86 Image Comics 8 Midnight of the Soul #1 7
87 DC Comics 7,7 Black Canary (2015) #12 7
88 Image Comics 7,6 Paper Girls #6 7
89 Marvel Comics 7,3 Punisher (2016) #2 7
90 Marvel Comics 6,9 Vote Loki #1 7
91 Dark Horse Comics 6,7 Predator: Life and Death #4 7
92 DC Comics 6,7 Teen Titans (2014) #21 7
93 DC Comics 6,4 Teen Titans (2014) Annual #2 7
94 Oni Press 6,3 Merry Men #1 7
95 DC Comics 6,3 Robin: Son of Batman #13 7
96 IDW Publishing 5,9 TMNT: Bebop & Rocksteady Destroy Everything #2 7
97 IDW Publishing 5,6 Action Man #1 7
98 Marvel Comics 4,4 Star Wars: The Force Awakens #1 7
99 Image Comics 9,5 Bitch Planet #8 6
100 Image Comics 8,9 I Hate Fairyland #6 6
101 Marvel Comics 8,6 Astonishing Ant-Man #9 6
102 Marvel Comics 8,6 Power Man and Iron Fist (2016) #5 6
103 DC Comics 8,5 DC Super Hero Girls #1 6
104 Marvel Comics 8,1 Moon Knight (2016) #3 6
105 Archie Comics 8,1 Jughead (2015) #7 6
106 Marvel Comics 8,1 Nighthawk #2 6
107 Dynamite Entertainment 8 The Shadow: The Death of Margo Lane #1 6
108 Marvel Comics 8 Star Wars: Darth Vader #21 6
109 Image Comics 8 Cry Havoc #6 6
110 Marvel Comics 7,9 Captain America: Sam Wilson #10 6
111 Dark Horse Comics 7,8 Baltimore: Empty Graves #3 6
112 Boom! Studios 7,6 Strange Attractors #1 6
113 DC Comics 7,6 Earth 2: Society #13 6
114 Marvel Comics 7,6 Star Wars (2014) #20 6
115 DC Comics 7,5 Harley Quinn (2013) #29 6
116 Marvel Comics 7,4 Spider-Man (2016) #5 6
117 DC Comics 7,2 Batman ’66 Meets Steed and Mrs. Peel #1 6
118 DC Comics 7,2 Constantine: The Hellblazer #13 6
119 DC Comics 7,2 Green Lantern Corps: Edge of Oblivion #6 6
120 Dark Horse Comics 7,2 B.P.R.D.: Hell On Earth #142 6
121 Marvel Comics 7,1 Captain Marvel (2016) #6 6
122 IDW Publishing 7 Teenage Mutant Ninja Turtles #59 6
123 Marvel Comics 6,8 Amazing Spider-Man (2015) #14 6
124 Titan Books 6,7 Norman #1 6
125 DC Comics 6,3 Poison Ivy: Cycle of Life and Death #6 6
126 Marvel Comics 6,2 Amazing Spider-Man (2015) #13 6
127 DC Comics 5,9 Harley Quinn and Her Gang Of Harleys #3 6
128 Marvel Comics 5,8 Civil War II: X-Men #1 6
129 DC Comics 5,1 Red Hood / Arsenal #13 6
130 Marvel Comics 9,5 Spider-Woman (2015) #8 5
131 Marvel Comics 9,3 Silk (2015) #9 5
132 IDW Publishing 9,2 Dungeons & Dragons (2016) #2 5
133 Marvel Comics 8,9 Deadpool (2015) #13 5
134 Albatross Funnybooks 8,9 Hillbilly #1 5
135 Dark Horse Comics 8,8 Harrow County #13 5
136 Boom! Studios 8,8 Klaus #6 5
137 Marvel Comics 8,7 Spider-Women Omega #1 5
138 Dynamite Entertainment 8,7 Red Sonja (2016) #6 5
139 Image Comics 8,5 Birthright #16 5
140 Image Comics 8,5 Black Road #3 5
141 DC Comics 8,3 Deathstroke (2014) Annual #2 5
142 Marvel Icon 8,2 Empress #3 5
143 Marvel Comics 8,2 Spider-Gwen (2015) #9 5
144 DC Comics 8,1 Swamp Thing (2016) #6 5
145 Marvel Comics 7,9 All-New Wolverine #9 5
146 Marvel Comics 7,8 Spider-Gwen (2015) Annual #1 5
147 DC Comics 7,6 Cyborg #12 5
148 DC Comics 7,5 Doctor Fate #13 5
149 Dynamite Entertainment 7,5 Kings Quest #2 5
150 Marvel Comics 7,1 Invincible Iron Man (2015) #10 5
151 DC Comics 7,1 New Suicide Squad #21 5
152 Dark Horse Comics 7,1 Mae #2 5
153 Image Comics 6,9 Plutona #5 5
154 Marvel Comics 6,9 Extraordinary X-Men #11 5
155 Boom! Studios 6,8 Weavers #2 5
156 DC Comics 6 Superman: The Coming of the Supermen #5 5
157 IDW Publishing 5,8 TMNT: Bebop & Rocksteady Destroy Everything #5 5
158 Image Comics 9,2 Head Lopper #4 4
159 Vertigo 9,2 Clean Room #9 4
160 Image Comics 9,2 Invincible #129 4
161 Comix Tribe 9 Chum #2 4
162 Image Comics 8,8 Deadly Class #21 4
163 Marvel Comics 8,6 All-New All-Different Avengers #10 4
164 Marvel Comics 8,3 Moon Girl and Devil Dinosaur #8 4
165 Image Comics 8,3 East of West #27 4
166 Dark Horse Comics 8,2 Dept. H #3 4
167 Marvel Comics 8,2 Spider-Man/Deadpool #6 4
168 Marvel Comics 8,1 All-New All-Different Avengers #11 4
169 Dark Horse Comics 7,8 Lobster Johnson: Metal Monsters of Midtown #2 4
170 DC Comics 7,7 Lumberjanes / Gotham Academy #1 4
171 Dynamite Entertainment 7,5 Devolution #5 4
172 Zenescope Entertainment 7,3 Death Force #2 4
173 DC Comics 7,1 Deathstroke (2014) #19 4
174 Marvel Comics 7,1 Mockingbird #4 4
175 Marvel Comics 6,7 All-New X-Men (2015) #10 4
176 IDW Publishing 6,5 Godzilla Oblivion #4 4
177 IDW Publishing 6 TMNT: Bebop & Rocksteady Destroy Everything #3 4
178 Marvel Comics 5,9 Civil War II: Choosing Sides #1 4
179 Marvel Comics 5,7 Civil War II: Gods of War #1 4
180 Marvel Comics 4,3 Star Wars: Poe Dameron #3 4
181 Vertigo 9,5 Astro City (2013) #36 3
182 Titan Books 9,5 Tank Girl: Two Girls, One Tank #2 3
183 Zenescope Entertainment 9,4 Hellchild #4 3
184 Marvel Comics 9,4 Patsy Walker, A.K.A. Hellcat! #7 3
185 Image Comics 9,3 The Autumnlands #11 3
186 Zenescope Entertainment 9,2 Satan’s Hollow #4 3
187 Zenescope Entertainment 9,1 Red Agent #5 3
188 Titan Books 9,1 Samurai: The Isle With No Name #4 3
189 Heavy Metal 9 Interceptor #5 3
190 Oni Press 9 Kaijumax: Season 2 #2 3
191 Dark Horse Comics 9 Usagi Yojimbo #155 3
192 Dark Horse Comics 8,9 Buffy: The High School Years – Freaks and Geeks #1 3
193 Vertigo 8,9 The Sheriff Of Babylon #7 3
194 Boom! Studios 8,9 The Spire #8 3
195 DC Comics 8,9 Adventures of Supergirl #11 3
196 Marvel Comics 8,9 The Unbeatable Squirrel Girl (2015) #9 3
197 Dynamite Entertainment 8,7 Gold Key Alliance #3 3
198 Image Comics 8,7 Manifest Destiny #20 3
199 DC Comics 8,6 Injustice: Year Five #26 3
200 IDW Publishing 8,5 Brutal Nature #2 3
201 DC Comics 8,5 Adventures of Supergirl #12 3
202 Marvel Comics 8,4 A-Force (2016) #6 3
203 Dynamite Entertainment 8,4 Will Eisner’s The Spirit #11 3
204 Boom! Studios 8,3 Goldie Vance #3 3
205 Z2 Comics 8,3 The Sweetness #1 3
206 Dark Horse Comics 8,3 Creepy Comics #24 3
207 IDW Publishing 8,2 My Little Pony: Friends Forever #29 3
208 Marvel Comics 8,2 Thunderbolts (2016) #2 3
209 Oni Press 8,2 Space Battle Lunchtime #2 3
210 IDW Publishing 8,2 Mars Attacks: Occupation #4 3
211 Marvel Comics 8,1 Old Man Logan (2016) #7 3
212 DC Comics 8 Adventures of Supergirl #10 3
213 Boom! Studios 8 Joyride #3 3
214 Archie Comics 8 Life With Kevin #1 3
215 Dark Horse Comics 8 Leaving Megalopolis: Surviving Megalopolis #5 3
216 Marvel Comics 7,9 Howard The Duck (2015) #8 3
217 Dynamite Entertainment 7,9 Dejah Thoris #5 3
218 Marvel Comics 7,9 Drax (2015) #8 3
219 Marvel Comics 7,8 Rocket Raccoon and Groot #6 3
220 Dynamite Entertainment 7,7 Xena: Warrior Princess #3 3
221 IDW Publishing 7,7 Back to the Future: Citizen Brown #2 3
222 IDW Publishing 7,6 Ghostbusters International #6 3
223 IDW Publishing 7,5 My Little Pony: Friendship is Magic #43 3
224 DC Comics 7,3 Batman Beyond (2015) #13 3
225 Oni Press 7,3 Invader Zim #10 3
226 Titan Books 7,3 Independence Day #5 3
227 Dynamite Entertainment 7,2 Vampirella (2016) #4 3
228 DC Comics 7,2 Suicide Squad Most Wanted: Deadshot and Katana #6 3
229 DC Comics 7 Bloodlines #3 3
230 Action Lab Comics 6,7 Bolts #1 3
231 IDW Publishing 6,7 Jem and the Holograms #16 3
232 Lion Forge Comics 6,5 Night Trap #1 3
233 Marvel Comics 5,8 Deadpool (2015) #14 3
234 Dynamite Entertainment 5,7 Smosh #2 3
235 Marvel Comics 5,2 Uncanny X-Men (2016) #8 3
236 Boom! Studios 5 Giant Days #15 3
237 Dynamite Entertainment 10 Army of Darkness: Furious Road #4 2
238 Alternative Comics 10 Sun Bakery #2 2
239 Zenescope Entertainment 9,8 Grimm Fairy Tales Presents: Wonderland #48 2
240 IDW Publishing 9,5 Star Trek #58 2
241 IDW Publishing 9,5 Star Trek: Manifest Destiny #4 2
242 Vertigo 9,5 The Dark and Bloody #5 2
243 Action Lab Comics 9,4 Voracious #4 2
244 IDW Publishing 9,3 Fear & Loathing In Las Vegas #2 2
245 Dynamite Entertainment 9,2 Lords of the Jungle #4 2
246 Image Comics 9 Renato Jones: The One % #2 2
247 Dynamite Entertainment 9 Brandon Sanderson’s White Sand #1 2
248 DC Comics 8,9 The Legend of Wonder Woman #27 2
249 Aftershock Comics 8,8 Rough Riders #3 2
250 Image Comics 8,8 Grizzly Shark #3 2
251 IDW Publishing 8,8 My Little Pony: Friends Forever #30 2
252 Marvel Comics 8,7 Star Wars: Darth Vader #22 2
253 Vertigo 8,6 Unfollow #8 2
254 IDW Publishing 8,6 Amazing Forest #6 2
255 IDW Publishing 8,6 Hot Damn #3 2
256 Titan Books 8,5 Independence Day #4 2
257 Image Comics 8,5 Roche Limit: Monadic #3 2
258 Boom! Studios 8,5 The Baker Street Peculiars #4 2
259 Image Comics 8,5 Wolf #8 2
260 Vertigo 8,5 Lucifer (2015) #7 2
261 Titan Books 8,5 Doctor Who: The Ninth Doctor (2016) #3 2
262 Marvel Comics 8,5 Uncanny Inhumans #11 2
263 Aspen Comics 8,4 Legends of Oz: Tik Tok & the Kalidah #2 2
264 Image Comics 8,4 Casanova: Acedia #5 2
265 Zenescope Entertainment 8,4 Inferno: Resurrection #4 2
266 DC Comics 8,4 Injustice: Year Five #25 2
267 Marvel Comics 8,4 Scarlet Witch #7 2
268 Dynamite Entertainment 8,3 Miss Fury Vol. 2 #3 2
269 Zenescope Entertainment 8,3 Snow White vs. Snow White #1 2
270 Titan Books 8,3 Assassin’s Creed: Templars #3 2
271 Titan Books 8,2 Vikings #2 2
272 Oni Press 8,2 Heartthrob #3 2
273 DC Comics 8,2 Injustice: Year Five #27 2
274 Dark Horse Comics 8,2 Semiautomagic #1 2
275 DC Comics 8,2 Injustice: Year Five #28 2
276 Image Comics 8,2 Sons of the Devil #8 2
277 Dynamite Entertainment 8,2 Will Eisner’s The Spirit #12 2
278 Dark Horse Comics 8,1 Abe Sapien #34 2
279 Marvel Comics 8,1 International Iron Man #4 2
280 Action Lab Comics 8 Ghoul Scouts: Night of the Unliving Undead #1 2
281 Dark Horse Comics 8 Poppy! And the Last Lagoon #1 2
282 DC Comics 7,8 Injustice: Year Five #24 2
283 Image Comics 7,8 Island #8 2
284 Zenescope Entertainment 7,8 Escape From Monster Island #5 2
285 Boom! Studios 7,5 The Black Dahlia #1 2
286 Aftershock Comics 7,5 Black Eyed Kids #3 2
287 DC Comics 7,5 Batman ’66 Meets Steed and Mrs. Peel #2 2
288 DC Comics 7,2 Legends of Tomorrow #4 2
289 Marvel Comics 7,2 The Totally Awesome Hulk #7 2
290 Double Take 7 Z-Men #4 2
291 IDW Publishing 7 TMNT: Bebop & Rocksteady Destroy Everything #4 2
292 Marvel Comics 6,9 Carnage (2015) #9 2
293 Dark Horse Comics 6,8 Tomb Raider (2016) #5 2
294 Humanoids Publishing 6,2 Thousand Faces #1 2
295 Marvel Comics 6,2 X-Men: Worst X-Man Ever #5 2
296 IDW Publishing 5,8 Micronauts #3 2
297 Boom! Studios 5,5 Clarence Quest #1 2
298 Titan Books 5 Deus Ex: Children’s Crusade #5 2
299 Marvel Comics 4,5 Uncanny X-Men (2016) #9 2
300 Image Comics 3,8 Circuit-Breaker #3 2
301 Double Take 10 Dedication #4 1
302 Dynamite Entertainment 10 Jim Butcher’s The Dresden Files: Wild Card #2 1
303 Double Take 10 Remote #4 1
304 Image Comics 10 Savage Dragon #214 1
305 Double Take 10 Soul #4 1
306 Zenescope Entertainment 10 Grimm Fairy Tales #123 1
307 Zenescope Entertainment 10 Grimm Fairy Tales: Tales Of Terror Vol 2 #9 1
308 Image Comics 10 Injection #10 1
309 Magnetic Press 10 Love: The Lion #1 1
310 Marvel Comics 10 Guardians of Infinity #7 1
311 Vertigo 10 Red Thorn #8 1
312 IDW Publishing 10 3 Devils #4 1
313 Scout Comics 10 Elasticator #4 1
314 Dark Horse Comics 10 Harrow County #14 1
315 Image Comics 10 Starve #10 1
316 DC Comics 9,6 DC Bombshells #14 1
317 Dark Horse Comics 9,6 The Tomorrows #6 1
318 Image Comics 9,5 Nowhere Men #10 1
319 Image Comics 9,5 Pretty Deadly #10 1
320 DC Comics 9 DC Comics: Bombshells #46 1
321 Avatar Press 9 Providence #9 1
322 DC Comics 9 Teen Titans Go! #16 1
323 DC Comics 9 DC Comics: Bombshells #47 1
324 DC Comics 9 DC Comics: Bombshells #48 1
325 Action Lab Comics 9 Super Human Resources #1 1
326 Dynamite Entertainment 9 The Boys #2 1
327 IDW Publishing 9 Transformers: More Than Meets The Eye #54 1
328 Marvel Comics 9 Unbelievable Gwenpool #3 1
329 Marvel Comics 9 Haunted Mansion #4 1
330 IDW Publishing 9 The Biggest Bang #2 1
331 IDW Publishing 9 The Fun Family #1 1
332 IDW Publishing 9 Transformers: Sins of the Wreckers #5 1
333 Titan Books 8,7 Showman Killer: The Golden Child #1 1
334 IDW Publishing 8,6 Back to the Future #9 1
335 DC Comics 8,6 Looney Tunes #231 1
336 Marvel Comics 8,6 Venom: Space Knight #9 1
337 Z2 Comics 8,5 Welcome to Showside #5 1
338 DC Comics 8,5 Teen Titans Go! #32 1
339 Boom! Studios 8,5 Paknadel & Trakhanov’s Turncoat #4 1
340 Action Lab Comics 8,5 Princeless: Raven: The Pirate Princess #9 1
341 DC Comics 8,5 Scooby-Doo Team-up #32 1
342 Marvel Comics 8,5 Web Warriors #8 1
343 Vertigo 8,5 Suiciders: Kings of HelL.A. #4 1
344 Dark Horse Comics 8,4 Dark Horse Presents (2014) #23 1
345 DC Comics 8,4 DC Comics: Bombshells #49 1
346 DC Comics 8,4 DC Comics: Bombshells #50 1
347 Boom! Studios 8,3 Lumberjanes #27 1
348 Titan Books 8,2 Assassin’s Creed #9 1
349 Dynamite Entertainment 8,2 Twilight Zone / The Shadow #3 1
350 Automatic Pictures 8,1 Con Man’s Spectrum #1 1
351 Dynamite Entertainment 8 Bob’s Burgers (2015) #12 1
352 Zenescope Entertainment 8 Death Force #1 1
353 Double Take 8 Rise #4 1
354 Double Take 8 Spring #4 1
355 Boom! Studios 8 Adventure Time #53 1
356 American Mythology 8 Pink Panther #1 1
357 Action Lab Comics 8 Spot On Adventure #1 1
358 Darby Pop 8 The Living Finger #2 1
359 Titan Books 8 Doctor Who: The Tenth Doctor: Year Two #11 1
360 Image Comics 8 The Beauty #8 1
361 IDW Publishing 8 Transformers: Robots In Disguise #54 1
362 Action Lab Comics 8 Zombie Tramp (2014) #24 1
363 Blue Juice Comics 8 Accelerators #12 1
364 Monkeybrain Comics 8 Amelia Cole #30 1
365 Vertigo 8 Art Ops #9 1
366 Oni Press 8 Rick And Morty #15 1
367 Scout Comics 8 Solarman #1 1
368 Image Comics 7,7 Thief of Thieves #32 1
369 Marvel Comics 7,5 Spider-Man 2099 (2015) #11 1
370 DC Comics 7,5 Teeny Titans #1 1
371 Action Lab Comics 7,5 The F1rst Hero: Wednesday’s Child #1 1
372 IDW Publishing 7,5 Judge Dredd (2015) #7 1
373 Boom! Studios 7 Regular Show #36 1
374 Image Comics 7 Stray Bullets: Sunshine and Roses #15 1
375 Marvel Comics 7 Spidey #7 1
376 Marvel Comics 7 Daredevil / Punisher #2 1
377 Marvel Comics 6,9 All-New Inhumans #8 1
378 Marvel Comics 6,6 Deadpool & The Mercs For Money #5 1
379 Marvel Comics 6,5 Agents Of S.H.I.E.L.D. #6 1
380 Boom! Studios 6,5 Munchkin #18 1
381 Marvel Comics 6,5 Star-Lord #8 1
382 Marvel Comics 6,2 New Avengers (2015) #12 1
383 Lion Forge Comics 6 Chavo Guerrero’s Warriors Creed #1 1
384 Titan Books 6 Deus Ex: Children’s Crusade #4 1
385 Double Take 6 Honor #4 1
386 Double Take 6 Medic #4 1
387 Double Take 6 Slab #4 1
388 IDW Publishing 6 Strawberry Shortcake #3 1
389 IDW Publishing 6 Transformers: Till All Are One #1 1
390 IDW Publishing 6 The X-Files (2016) #3 1
391 Marvel Comics 5,8 Uncanny Avengers (2015) #10 1
392 Marvel Comics 5 Guardians of the Galaxy (2015) #9 1
393 Image Comics 5 Invisible Republic #10 1
394 IDW Publishing 5 Street Fighter X G.I. JOE #5 1
395 Legendary Comics 4,2 Warcraft: Bonds of Brotherhood #1 1
396 Action Lab Comics 4 Zoe Dare vs. The Disasteroid #1 1

P.S. Ovviamente questa è una mia personalissima lettura dei dati. Chiunque abbia delle interpretazioni diverse è sinceramente invitato a condividere le sue riflessioni nello spazio sottostante dedicato ai commenti.

Armor Hunters – dal 18 maggio in fumetteria

Comunicato Stampa

L’UNIVERSO VALIANT STA PER ESSERE SCONVOLTO:

ARRIVA L’EVENTO ARMOR HUNTERS!

ArmorHunters_TPB_CoverRoma, maggio 2016 Edizioni Star Comics è lieta di annunciare l’arrivo di Armor Hunters, evento a fumetti dell’universo Valiant Comics, che sbarcherà in fumetteria dal 18 maggio. L’evento Armor Hunters interessa le principali testate dell’universo Valiant, ma può essere fruito in modo autonomo anche da coloro che per la prima volta si affacciano in questo mondo.

Il filone principale coinvolge Aric di Dacia e la sua armatura Manowar: gli Armor Hunters, infatti, vagano nello spazio alla ricerca di armature da distruggere, in quanto ritenute causa della fine di intere civiltà. A difendere la Terra arriva anche Bloodshot, mentre gli Harbinger sono impegnati ad arginare le ondate di attacchi ad opera di creature inviate per ripulire il pianeta.

Dunque la stessa vicenda, ma raccontata da punti di vista differenti e approfondita nelle varie testate, in modo chiaro e trasparente, tale da lasciare al lettore solamente il gusto di viversi una storia come al solito raccontata bene e illustrata anche meglio.

 

ARMOR HUNTERS

Autori: Robert Venditti, Doug Braithwaite, Laura Martin, CAFU

Dimensioni: 17×26 cm
Pagine: 144, a colori

Quando Eric di Dacia è tornato sulla Terra con l’armatura di X-O Manowar, rubata a una razza aliena, ha creduto di aver trovato un’arma che gli permettesse di mantenere la pace che tanto aveva bramato per il suo popolo. Ma ora una squadra dalla forza implacabile, giunta dai confini dello spazio, ha come obiettivo la distruzione dell’armatura e di tutto ciò che abbia a che fare con essa. Gli ARMOR HUNTERS stanno arrivando. E intendono liberare l’universo dall’armatura di X-O Manowar e dal suo enorme potere distruttivo. Poco importa se la Terra verrà spazzata via con essa.

 

Fondata nel 1989, Valiant Comics ha venduto oltre 80 milioni di fumetti, potendo contare su un catalogo di centinaia di personaggi, che ne fa il terzo grande Universo Supereroistico del fumetto USA dopo i colossi Marvel e DC.

Le nuove uscite Star Comics

Comunicato Stampa

 

VALIANT IN ITALIA: IL MOMENTO È ARRIVATO

valiant

Ci lavoriamo da mesi, siamo in trepidazione da giorni, è da pochi secondi che possiamo finalmente dirlo: è partita la Fase 1 del rilancio dell’universo Valiant in Italia. SYNCHRONIZATION – così abbiamo deciso di chiamarla – consiste nella ristampa in formato paperback e carta patinata opaca dei volumi già usciti tempo fa in edicola. Libri eleganti, brossure di circa 128 pagine al prezzo di € 8,90 (sensibilmente più basso rispetto alla precedente edizione) che verranno incontro alle esigenze dei lettori – e in particolar modo dei collezionisti – che hanno da sempre desiderato avere gli albi Valiant nella propria libreria. Ecco le prime uscite…

 

VEIL: LA DONNA DEMONE DI GREG RUCKA

Una nuova perla arricchisce la collana SCP – STAR COMICS PRESENTA: arriva in Italia VEIL di Greg Rucka e Toni Fejzula…
USCITE DELLA SETTIMANA

X-O MANOWAR N. 5

VEIL

FAIRY TAIL NEW EDITION N. 2

DEATHCO N. 2

TERRA FORMARS N. 12

CHOPPERMAN N. 2

KAMISAMA KISS N. 15

LESSON OF THE EVIL N. 3

FATE/ZERO N. 9

Star Comics – 2 fasi per entrare nell’universo Valiant

Comunicato stampa – 

valiantcomicsIl percorso che porterà Edizioni Star Comics a stampare il materiale Valiant in Italia si dividerà in 2 Fasi.

FASE 1: avverà a Febbraio, l’abbiamo chiamata SYNCHRONIZATION, e rappresenta un grande passo che la casa editrice compie in favore di quei lettori (sopratutto collezionisti) che hanno sempre desiderato avere tutti i volumi Valiant in formato paperback da libreria. Sarà infatti ristampato il materiale che a suo tempo uscì in formato da edicola, in modo da essere pronti a continuare la propria preziosa collezione Valiant a partire dal mese successivo…

FASE 2: LET’S GO! Da Marzo, con cadenza mensile, saranno stampate le storie inedite in Italia delle sei testate annunciate a Lucca Comics&Games. Ricordiamo che queste sono X-O MANOWARBLOODSHOTHARBINGERSHADOWMANUNITY e ARCHER&ARMSTRONG.