Dylan Dog 353 – Una recensione inquieta

C’è chi dice che i fumetti violenti siano catartici, e cioè ci servano per esorcizzare paure e sfogare istinti in maniera socialmente accettabile. “Il Generale Inquisitore” è un albo che non esorcizza alcuna paura: se volete sapere perché, leggete la nostra recensione.

Leggi il seguito

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi