Golden Kamuy

Premio Tezuka 2016 – Le Nomination

Sul quotidiano Asahi Shimbun sono state pubblicate le sette nomination per la ventesima edizione del Tezuka Osamu Cultural Prize. Il premio, conosciuto anche come Premio Tezuka, intitolato al dio dei manga Osamu Tezuka (Astro Boy, Kimba, Black Jack) viene assegnato annualmente all’opera che meglio ha rappresentato il fumetto giapponese.

Questi i candidati:

OrangeOrange di Ichigo Takano pubblicato da Futabasha

Naho Takamiya è una timida sedicenne che riceve una lettera dalla sé stessa dal futuro. Qui trova istruzioni dettagliate sulle azioni da intraprendere per evitare che Kakeru Naruse, una nuova studentessa appena trasferita nella sua scuola, sprofondi nella depressione e si suicidi.

 

 

 

 

 

 

Golden KamuyGolden Kamuy di Satoru Noda pubblicato da Shueisha
Un soldato del conflitto Russo-Giapponese è diretto in Hokkaido in cerca del tesoro nascosto degli Ainu, si confronta con criminali e schiaccianti forze della natura. Qui incontra una ragazza Ainu che gli salva la vita.

 

 

 

 

 

 

 

Kodoku no GourmetKodoku no Gourmet scritto da Masayuki Kusumi e disegnato da Jiro Taniguchi pubblicato da Fusosha
Storie brevi incentrate sulle vicende gastronomiche di un venditore in giro per il Giappone.

 

 

 

 

 

 

 

ChihayafuruChihayafuru di Yuki Suetsugu pubblicato da Kodansha
Chihaya Ayase è una ragazza schietta e vivace che rimane affascinata dall’oscuro mondo del karuta, un gioco di carte basato sulla poesia giapponese. Viene introdotta ad uno stile di gioco aggressivo dalla riflessiva e silenziosa compagna di classe Arata Wataya con la quale diventa rapidamente amica. Cominciano a giocare in gruppo insieme a Taichi Mashima, un  amico di infanzia di Chihaya, fino a quando si debbono separare durante le scuole medie. I Tre si reincontrano una volta alle superiori.

 

 

 

 

 

Cho-no-MichiyukiCho-no-Michiyuki di Kan Takahama pubblicato da Leed Publishing
Nel distretto di Maruyama di Nagasaki, una storia d’amore e morte coinvolge una cortigiana ed un uomo molto malato.

 

 

 

 

 

 

 

Hanagami SharakuHanagami Sharaku di Kei Ichinoseki pubblicato dalla Shogakukan
Ambientato nel periodo edo, il secondogenito di un ufficiale della città lavora come flautista al teatro Nakamura-za per il maestro kabuki Ichikawa Danjūrō V. Alla morte del fratello maggiore deve però imparare a diventare un guerriero. Allo stesso tempo un serial killer sta assassinando le giovani ragazze di Edo.

 

 

 

 

 

 

Yotsuba&!Yotsuba&! di Kiyohiko Azuma  pubblicato da MediaWorks
La famiglia Koiwai, composta dalla piccola Yotsuba e da suo padre, si è trasferita in una nuova città. Diventa subito chiaro ai nuovi vicine che la piccola è una ragazzina davvero strana…

 

 

 

 

 

 

 

Le nomination sono state scelte tra titoli raccomandati da specialisti del settore e dipendenti delle librerie. Per essere candidato il manga deve aver pubblicato almeno un volume nel 2015. Il titolo più raccomandato è stato Orange.

I vincitori verranno annunciati dall’Asahi Shimbun all’inizio di Aprile e la cerimonia di premiazione si terrà il 29 Maggio.