Geoff Johns

La Rinascita degli Eroi DC

Inutile nascondersi: la Dc, nelle vendite, annaspa. Tutti quelli che seguono l’andamento del mercato statunitense ne sono consapevoli (QUI i dati delle vendite di aprile a titolo di esempio), e da qualche mese è arrivata la conferma della tanto attesa mossa per rilanciare marchi, vendite e personaggi.
DC-Comics-Rebirth

Il Rebirth è arrivato, nel mese di giugno, con nuove serie e nuovi (o vecchi) status quo: la DC è tornata alle radici dei suoi personaggi, abbandonando, almeno per il momento, la parte di sperimentazione partita col DCYOU.

Rebirth segna un ritorno ad atmosfere più familiari, con meno isteria di quella presente nel New52. Vi è una pacatezza di fondo nel rivedere vecchie amicizie e vecchi amori, che avevamo perduto in questi cinque anni nel “nuovo mondo”.
Ma la Rinascita non deve per forza nascondere una ripartenza da zero.
Tutto ciò che di buono è stato fatto negli anni passati è stato tenuto, modificando, ovviamente, ciò che non ha convinto il pubblico.
Ciò significa che questa operazione va, di fatto, a piazzarsi in una trama di eventi molto più grande, cominciata con Crisi sulle Terre Infinite. Tutta la continuity era già stata infatti ripresa in Convergence, l’anno scorso, facendo intuire quale sarebbe stato il passo successivo.
Il tutto è stato coordinato da Geoff Johns (scrittore di DC Universe Rebirth), attuale architetto dell’Universo DC, che fa emergere l’amore che ha per questi personaggi da ogni singola vignetta o dialogo.

Johns1

ATTENZIONE, DA QUI IN POI CI SONO PICCOLI SPOILER!

Ma come sono cambiati i personaggi?

superman1Abbiamo detto che tutto è All-New all-The-same (parafrasando i brand Marvel), ma cosa significa?
La cosa più importante è che Superman è tornato. Il vero Superman, che ora è sposato (con Lois), e ha un figlio (Jon). In realtà questa è una non-notizia, per chi segue le avventure Superman e il sopracitato Convergence.

Il rapporto padre-figlio viene sviscerato nei primi numeri di Superman, scritti da Peter Tomasi e disegnati da Patrick Gleason (mentre scrivo, siamo alla seconda uscita). Tomasi è bravo a non farci dare nulla per scontato. Ci sono le incomprensioni, come in ogni confronto generazionale che si rispetti, ma soprattutto c’è la paura di un bambino nel vedere un padre amorevole togliere la camicia da contadino, indossare un costume con una “S” e diventare un semidio.

Il mondo di Batman invece non è cambiato poi di molto. È in effetti il supereroe in DC che vende di più, e si sa, squadra vincente non si cambia. Nei nuovi numeri di Batman, scritti da Tom King, lo vediamo affrontare due supereroi autodefinitisi paladini di Gotham. Cosa accadrebbe se un metaumano con i poteri di Superman andasse a vivere nella città dalla perenne notte dell’Uomo pipistrello? Questo primo storyarc sembra voler rispondere alla domanda, anche se devo dire che i primi due numeri non mi hanno particolarmente impressionato. Staremo a vedere.

Detective Comics 01
Paradossalmente, la serie che più mi ha convinto sul Pipistrello è quella in cui lui è relegato, almeno nei primi numeri, ad una parte secondaria. Detective Comics di James Tynion IV (a cui non avrei dato due soldi), è una serie che mostra la Bat-family unita (con l’aggiunta di un redento Clayface), combattere contro un misterioso esercito.

Wonder-Woman-Rebirth-1La Trinità DC nelle uscite del mese è completata dalla Wonder Woman di Greck Rucka (serie attesissima, dopo le nefandezze dei coniugi Finch).
Diana, in queste prime pagine affronta il suo passato editoriale. Letteralmente. Sente la sua vita sfuggirgli tra le dita e non se ne capacita. Ma è una guerriera amazzone, e conosce più di un modo per giungere alla verità. Devo dire che questa serie parte con il piede giusto, anche se il comparto grafico non è sempre all’altezza dei testi. Una storia del genere, che mi ha ricordato molto i drammi dello Psicopirata del post-Crisi (l’unico a ricordarsi del mondo pre-reboot), anche se con le dovute differenze a volte anche molto marcate, mi spinge molto a proseguire nella lettura.

Infine, menzione d’onore va a Green Arrow di Benjamin Percy e Otto Schmidt. Basterebbero i disegni del buon Otto per giustificare l’acquisto della testata, ma a questi vanno aggiunte due cose: la prima è il ritorno del vigilante del popolo (praticamente scomparso nell’Oliver Queen del New52), e la seconda è la riformata coppia Green Arrow/ Black Canary. E se ve lo state chiedendo, sì, se ne sentiva il bisogno.
Green-Arrow-1-

Questa prima rassegna tra le serie meritevoli di una lettura (o, perché no, anche più di una), termina qui. Le serie che per ora ho evitato di menzionare (Flash, su tutte), arriveranno quando gli autori scopriranno le loro carte.
Quindi, non resta che attendere fiduciosi la fine di questo primo mese targato Rebirth.

DC Comics Rebirth: team Creativi, annunci, rumors e nuove immagini

Sabato 26 Marzo, ore 17.30 italiane, al WonderCon di Los Angeles la DC Comics ha rivelato tutti i dettagli relativi a Rebirth. Dan DiDio, Jim Lee e Geoff Johns hanno introdotto al pubblico in sala e agli spettatori online i nuovo team creativi e spiegato in cosa consiste questo progetto.

Rebirth a

Come già annunciato in precedenza Johns ha sottolineato che non si tratta di un reboot ma di estendere il concetto di Rebirth, da lui introdotto durante le sue run su Flash e Green Lantern, a tutto il DC Universe. In sintesi si tratta di unire il vecchio e il nuovo attingendo a piene mani nella lunghissima storia della casa editrice e utilizzando al meglio i personaggi più amati dai fan. I prezzi degli albi verranno abbassati a 2.99$.

Il rilancio quindi comincerà a Maggio con lo speciale DC Universe: Rebirth scritto da Geoff Johns e disegnato da Gary Frank, Ivan Reis, Phil Jimenez ed Ethan Van Sciver.

Rebirth

del quale poi lo stesso Johns ha mostrato alcune tavole in anteprima

Cominciamo con un po’ di sana parigianeria parlando di The Flash che sarà scritta da Joshua Williamson e vedrà ai disegni Neil Googe ma soprattutto la nostra superstar preferita Carmine Di Giandomenco.

Flash Carmine

La Bat-family ha sicuramente molte proposte interessanti. Quella che desta più curiosità è sicuramente All Star Batman (che riprende grafica e titolo della celebre incompiuta di Frank Miller e Jim Lee… sarà lecito sperare?). Questo quindicinale uscirà ad Agosto e sarà scritto da Scott Snyder, lo scrittore che ha garantito vendite e qualità alla testata principale di Batman negli ultimi cinque anni, affiancato ai disegni da una serie di all-star del mondo del fumetto John Romita Jr, Jock, Sean Murphy, Afua Richardson, Tula Lotay e molti altri. Snyder ha confermato di aver firmato un’esclusiva con la DC Comics (anche prima aveva un contratto in esclusiva ma con condizioni diverse) ma che gli verrà permesso di continuare a scrivere Wytches per la Image.

All star Batman 01

A sostituire Snyder su Batman ci sarà il duo dell’apprezzatissimo GraysonTom King ai testi e Mikel Janin ai disegni che si alternerà a David Finch sul quindicinale che uscirà a Giugno.

Batman01

Detective Comics, che tornerà alla sua numerazione storica, sarà scritto da James Tynion IV e disegnato da Eddie Barrows e Alvaro Martinez. Si tratterà di una testata corale e vedrà il ritorno di Tim Drake nei panni di Robin. Sarà quindicinale e uscirà a Giugno.

Detective Comics 01

Nightwing sarà scritto da Tim Seely e disegnato da Javi Fernandez e Marcus To. Uscirà quindicinalmente a partire da Luglio. Stando alle dichiarazioni di Johns  il percorso di crescita di Dick Grayson è fondamentale nell’economia della DC Comics. Il primo arco narrativo si intitolerà “Better Than Batman.”

Nightwing 01

Batgirl sarà scritto da Hope Larson e disegnato da Rafael Albuquerque. Uscirà a Luglio e sarà mensile. Batgirl rappresenta l’esordio della cartoonist nel mondo del fumetto supereroistico.

Batgirl 02

Batgirl & The Birds of Prey vedrà alle sceneggiature Julie Benson e Shawna Benson mentre Claire Roe si occuperà dei disegni. Sarà mensile e comincerà a Luglio.

Birds of Prey 01

Action Comics tornerà alla sua numerazione originale e sarà scritta dal veterano Dan Jurgens e disegnata da Patrick Zircher, Tyler Kirkham e Stephen Segovia. La testata sarà quindicinale e partirà a Giugno. Il costume di Superman avrà delle piccole modifiche

Action Comics 01

Superman Sarà scritto da Peter Tomasi e Patrick Gleason e disegnato da Gleason (riformando così la coppia di Batman e Robin apprezzata da fan e critica) e Doug Manke. La testata sarà quindicinale e partirà a Giugno.

Superman 01

New Super-man sarà scritta da Gene Yang e disegnata da Viktor Bogdanovic. Il protagonista sarà un nuovo personaggio, di nazionalità cinese, che si troverà ad avere i poteri di Superman e diventerà un eroe.

Wonder Woman vede il ritorno in DC Comics di Greg Rucka, che si occuperà ovviamente delle storie. La testata sarà quindicinale e uscirà a Maggio i numeri dispari saranno disegnati da Liam Sharp mentre Nicola Scott disegnerà i numeri pari dedicati alle storie “Year One”.

Wonder Woman 01

Liam1

Supergirl vedrà ai testi Steve Orlando, che ha già impressionato pubblico e critica su Midnighter, e vedrà ai disegni Brian Ching. Sarà un mensile ed uscirà a Settembre. La serie sarà incentrata sul conflitto tra Kara e il Superman-Cyborg che si rivela essere suo padre.

Supergirl 01

Trinity avrà per protagonisti Superman, Wonder Woman e Batman vedrà Francis Manapul sia ai testi che ai disegni con il supporto di Clay Mann. Uscirà a Settembre e sarà un mensile

Trinity 01

Superwoman, un nuovo personaggio, sarà scritto e disegnato da Phil Jimenez con il supporto di Emanuela Lupacchino. Sarà mensile e debutterà ad Agosto.

Superwoman 01

Aquaman sarà scritto da Dan Abnett e Brad Walker, e avrà ai disegni lo stesso Walker, Jesus Merino Phil Briones.

Aquaman 01

Inoltre Geoff Johns si unirà a Dan Abnett per scrivere lo storyarc Rise Of The Seven Seas che sarà disegnato da Ivan Reis.

Titans vedrà Dan Abnett, già autore della miniserie Titans Hunt, ai testi e sarà disegnata da Brett Booth. It ships monthly beginning in July.

Titans 02

Green Arrow continuerà a essere scritto da Benjamin Percy  e vedrà ai disegni Otto SchmidtJuan Ferreyra. Sarà quindicinale e comincerà a Giugno.

Green Arrow 01

“Squadra che vince non si cambia” per cui Harley Quinn rimane nelle capaci mani di Jimmy Palmiotti e Amanda Conner  con Chad Hardin e John Timms ai disegni. Comincerà ad Agosto con periodicità quindicinale. La Conner ha annunciato anche di aver firmato un contratto in esclusiva nella quale è contrattualmente obbligata a disegnare almeno tre albi l’anno.

Harley Quinn 01

Suicide Squad sarà scritto da Rob Williams e vedrà Jim Lee e Philip Tan alternarsi ai disegni. Sarà mensile e uscirà ad Agosto, in contemporanea al film, il team sarà composto da Killer Croc, Harley Quinn, Katana, Deadshot, Flagg e altri membri verranno annunciati.

Suicide Squad 01

Red Hood & The Outlaws conferma ai testi Scott Lobdell con Dexter Soy ai disegni. Bizarro e l’amazzone Artemis si uniranno a Jason Todd per formare quella che Geoff Johns ha definito “una trinità oscura”.

Red Hood 01

Deathstroke sarà scritto da Christopher Priest e disegnato da Carlo Pagulayan, Igor Vitorino Felipe Watanabe. Sarà quindicinale e comincerà ad Agosto.

Deathstroke 01

Pochi cambiamenti nel team creativo di Batman Beyond. Confermati Dan Jurgens ai testi e Bernard Chang ai disegni. Sarà un mensile e comincerà a Ottobre e vedrà il ritorno di Terry McGinnis.

Beyond 01

Blue Beetle sarà opera del consolidato duo Keith Giffen (Testi) Scott Kolins (disegni). Uscirà a Settembre e riunirà Jaime Reyes con il suo mentore: Ted Kord.

Blue Beetle 01

Hellblazer vedrà Simon Oliver ai testi e Moritat ai disegni. Sarà mensile e uscirà ad Agosto.

Hellblazer 01

In Teen Titans scritto da Ben Percy e disegnato da Jonboy Meyers vedremo Damian Wayne autoproclamarsi leader dei Titans creando non pochi conflitti interni. Uscirà a Ottobre.

Teen Titans 01

Justice League sarà scritto da Brian Hitch e disegnato da Tony Daniel e Fernando Pasarin. Sarà quindicinale e uscirà a Giugno.

Justice League 01

Hal Jordan & The Green Lantern Corps conferma ai testi Robert Venditti mentre Ethan Van Sciver e Rafa Sandoval si alterneranno ai disegni. Sarà Quindicinale e uscirà a Luglio. Parlando di Lanterna Verde Geoff Johns ha tenuto a sottolineare quanto significhi per lui questo titolo, indubbiamente uno stimolo/minaccia del CCO della DC nei confronti dello scrittore di origini italiane che non ha particolarmente brillato negli ultimi mesi sulla testata dedicata ad Hal Jordan.

Green Lantern 01

Le parole di Johns sono sicuramente dirette anche in direzione del nuovo arrivato Sam Humphries scrittore designato per il nuovo mensile in uscita a Giugno: Green Lanterns disegnato da Ardian Syaf.

Lanterns 02

Cyborg vedrà John Semper ai testi mentre Will Conrad e Paul Pelletier saranno ai disegni. Sarà un quindicinale e uscirà ad Agosto.

Cyborg 01

Super Sons uscirà a settembre e avrà protagonisti Damian Wayne e Jonathan Kent: il figlio del Superman proveniente dall’universo Pre-Flashpoint e protagonista della miniserie Superman: Lois & Clark. Il team creativo non è stato ancora annunciato ma alcune fonti parlano di Chris Burns (ex editor Boom! Studios) ai testi mentre ai disegni si avvicenderanno Dennis CulverJorge Jimenez, (autore delle illustrazioni promozionali qui sotto e già visto su Earth 2: Society)

Nulla invece è stato detto per Justice League of America se non che sarà un quindicinale in uscita a settembre.

JLA

Jason Fabok è uscito, sebbene sembri non essere coinvolto in nessun progetto al momento, per dichiarare che, a seguito degli eventi visti nell’ultimo arco narrativo della Justice League verrà rivelato il vero nome del Joker.

jlokerart2

Geoff Johns ha anche confermato il ritorno di Legion of Super-Heroes, JSA, New Gods e Shazam ma che verranno presentate più avanti in modo da poter dare a queste testate il giusto risalto e non farle perdere nel mare degli annunci di questo periodo.

Gotham Academy e Earth 2 proseguiranno regolarmente come annunciato in quanto non sono considerate all’interno del progetto Rebirth.

 

DC Comics Rebirth: tutti i dettagli

Durante il ComicsPRO a Portland, Oregon, Geoff Johns, il Chief Creative Officer della DC Comics, ha rivelato ieri sera tutte le novità relative al progetto di rilancio editoriale della casa editrice: Rebirth. Johns ha cominciato a spiegare cosa fosse con questo video:

“Il punto principale di Rebirth, per tutti noi, è quello di tornare all’essenza dei personaggi. Nel “DC Universe: Rebirth special”, le primissime righe riassumono tutto quello che è secondo me. L’immagine di un mondo e un misterioso narratore che dice ‘amo questo mondo, ma c’è qualcosa che manca.’

Come già si vocferava Rebirth riprende le metodologie sviluppate da Johns nelle miniserie Flash: Rebirth Green Lantern: Rebirth, applicandole all’intero universo DC.

In uscita il 25 Maggio, DC Universe: Rebirth #1 sarà quindi scritto da Johns e disegnato da Ethan Van Sciver, Ivan Reis, Gary FrankPhil Jimenez. Johns inoltre lavorerà a stretto contatto con ogni team creativo coinvolto nel progetto.

“Abbiamo lavorato per mesi e mesi con tutti i team creativi, ed editoriali, e Dan [DiDio] e Jim [Lee], e io sono esattamente là dove ogni singolo team sta lavorando ad Aquaman, o Birds of Prey, o Justice Society of America dicendo ‘cerchiamo tutto quello che che amiamo di questo. Cosa non ci piace? Cosa ci piace?’ e prendiamo tutto questo per costruire un fumetto migliore, un universo migliore”

Dato il carico di lavoro extra Johns abbandonerà Justice League ad Aprile dopo il numero 50.

“per poter dare tutto quello che posso a Rebirth, Justice League #50 sarò il mio ultimo numero della Justice League.” Anche Jason Fabok lascerà la testata ma Johns non rivela chi prenderà il loro posto a partire dal #51.

Tutti i titoli coinvolti in Rebirth ripartiranno dal primo numero, le sole eccezioni saranno Action ComicsDetective Comics, che torneranno alla loro numerazione storica: rispettivamente #957 e #934.

Delle 32 serie regolari annunciate, 15 usciranno due volte al mese e le rimanenti saranno mensili. Inoltre la DC pubblicherà una serie di one-shot “Rebirth” incentrati sui singoli personaggi.

Alcuni dei titoli del New 52 rimaranno (come Earth 2, Red Hood and the Outlaws e Deathstroke) ma la maggior parte sarà incentrata sui personaggi principali della DC,come Batman, Superman, Wonder Woman, Aquaman, Green Lantern e Flash. Superman avrà diversi titoli spin-off titles: Super-Sons, The Super-Man, Supergirl e Superwoman.

Rimarranno anche altre serie storiche come Titans, Teen Titans (entrambe!), Nightwing, Blue Beetle, Cyborg e Batgirl. Assenze degne di nota, sebbene presenti nel video visto sopra: Justice Society of America e Legion of Super-Heroes.

I Team creativi saranno annunciati a partire dal 26 Maggio.

DC_Rebirth

Questo l’elenco delle serie annunciate:

Giugno:
Rebirth Specials:
• AQUAMAN REBIRTH #1
• BATMAN REBIRTH #1
• THE FLASH REBIRTH #1
• GREEN ARROW REBIRTH #1
• GREEN LANTERNS REBIRTH #1
• SUPERMAN REBIRTH #1
• TITANS REBIRTH #1
• WONDER WOMAN REBIRTH #1

Nuovi numeri #1 (Quindicinali):
• AQUAMAN #1
• BATMAN #1
• THE FLASH #1
• GREEN ARROW #1
• GREEN LANTERNS #1
• SUPERMAN #1
• WONDER WOMAN #1

Nuove uscite (Quindicinali):
• ACTION COMICS #957
• DETECTIVE COMICS #934

Luglio
Rebirth Specials:
• BATGIRL & THE BIRDS OF PREY REBIRTH #1
• HAL JORDAN & THE GREEN LANTERN CORPS REBIRTH #1
• THE HELLBLAZER REBIRTH #1
• JUSTICE LEAGUE REBIRTH #1
• NIGHTWING REBIRTH #1
• RED HOOD & THE OUTLAWS REBIRTH #1

Nuovi numeri #1 (Quindicinali):
• HAL JORDAN & THE GREEN LANTERN CORPS #1
• JUSTICE LEAGUE #1
• NIGHTWING #1

Nuovi numeri #1 (Mensilii):
• BATGIRL #1
• BATGIRL & THE BIRDS OF PREY #1
• THE HELLBLAZER #1
• RED HOOD & THE OUTLAWS #1
• THE SUPER-MAN #1
• TITANS #1

Autunno
Rebirth Specials:
• BATMAN BEYOND REBIRTH #1
• BLUE BEETLE REBIRTH #1
• CYBORG REBIRTH #1
• DEATHSTROKE REBIRTH #1
• EARTH 2 REBIRTH #1
• SUICIDE SQUAD REBIRTH #1
• SUPERGIRL REBIRTH #1
• TEEN TITANS REBIRTH #1
• TRINITY REBIRTH #1

Nuovi numeri #1 (Quindicinali):
• CYBORG #1
• DEATHSTROKE #1
• HARLEY QUINN #1
• JUSTICE LEAGUE AMERICA #1
• SUICIDE SQUAD #1

Nuovi numeri #1 (mensili):
• BATMAN BEYOND #1
• BLUE BEETLE #1
• EARTH 2 #1
• GOTHAM ACADEMY: NEXT SEMESTER #1
• SUPERGIRL #1
• SUPERWOMAN #1
• SUPER SONS #1
• TEEN TITANS #1
• TRINITY #1

 

DC Comics: ci sarà un crossover tra gli universi cinematografici e televisivi?

È cosa ormai nota che i personaggi delle serie TV della DC Comics (Arrow, Supergirl e Flash) non facciano parte dello stesso universo cinematografico che la Warner Bros sta mettendo in piedi con i prossimi film Batman vs Superman, Suicide Squad e Wonder Woman. I fan hanno però sempre sperato in un evento in stile Crisis on Infinite Earths nel quale i vari universi. e i relativi personaggi, potessero incontrarsi.

dc-movie-tv

Durante il suo ultimo podcast “Fatman on Batman”, Kevin Smith ha parlato della sua esperienza da co-conduttore dello special TV Dawn of the Justice League. Tra le varie cose ha riportato una conversazione molto interessante fatta, e poi tagliata dallo show,con il Chief Creative Officer della DC Comics, ovvero Geoff Johns.

“[durante lo show] Abbiamo visto Ezra Miller, che interpreterà Flash al cinema, […] e ho detto quello che molti addentro a questo genere di cose pensano… sono un f***uto fan di Flash, un enorme fan di Flash… e mi chiedevo perché ca**o … mentre parlavamo nello show… perché ca*** avete creato un nuovo Flash nei film, con tutte le scuse a Ezra Miller che è un grande attore, ma hai già un pubblico per Flash e Grant [Gustin N.d.r.] è f***mente fenomenale.”

Stando a Smith il dialogo è andato avanti in maniera molto interessante rivelando che Johns ha lasciato intendere la possibilità di un crossover nel quale i personaggi delle serie TV potrebbero poi incontrarsi con le loro controparti cinematografiche.

“Io ero tipo ‘ca**o potrebbe esserci un crossover?’ e lui era tipo, ‘Ahhhhh.’”

Justice League Darkseid War – Le cover di Francis Manapul

La nuovissima saga imbastita da Geoff Johns sulle pagine di Justice League, “Darkseid War”, riprende il concetto che fece la fortuna del ciclo di Grant Morrison: i supereroi della DC Comics sono le moderne incarnazioni delle divinità dei vari pantheon antichi.

Manapul Justice League 5

Nell’ultimo mese, durante il conflitto con Darkseid e L’Antimonitor, Johns ha di fatto reso Superman, Batman, Wonder Woman & Co. delle divinità vere e proprie ampliando a dismisura i loro poteri.

Per questo motivo la DC Comics ha deciso di aggiungere 6 albi spin-off dedicati alla Guerra di Darkseid dedicate ad ognuno di queste neo divinità.

Queste 5 delle fantastiche cover di Francis Manapul, ne manca una (che la DC non ha ancora svelato) ma evitiamo di dare troppi spoiler.