Frantumi e “L’importanza del lettore” – Intervista a Giovanni Masi

«Ogni testo è una macchina pigra che chiede al lettore di fare parte del proprio lavoro» (U. Eco, Lector in Fabula). Frantumi è uno di quei libri che richiedono un grosso contributo attivo del lettore. Esploriamolo facendo qualche domanda al suo scrittore, Giovanni Masi.

Leggi tutto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi