Concorso

INCONTRA KAZUHIRO FUJITA, L’AUTORE DI USHIO E TORA!

– Comunicato Stampa –

kazuhirofujitaCari lettori di Edizioni Star Comics, tenetevi forte, perché abbiamo pronta da sganciare una bella bomba: tre fortunatissimi tra voi avranno la possibilità di incontrare il maestro Kazuhiro Fujita e ricevere i suoi commenti riguardo a un loro disegno!

L’incontro avverrà al termine di ognuna delle sessioni di autografi, che si terranno presso il nostro padiglione di Lucca Comics & Games nei giorni 29-30-31 Ottobre – modalità e orari saranno comunicati nei prossimi giorni –: il vincitore – uno per giorno – potrà sedersi al fianco di Fujita sensei, stringergli la mano, ascoltare un commento sul proprio disegno e farsi fotografare. Un’occasione unica e imperdibile per incontrare il celeberrimo autore di USHIO E TORA, che la nostra casa editrice riproporrà in un’accurata Perfect Edition disponibile in anteprima proprio a Lucca Comics & Games 2016.

Partecipare al contest è semplicissimo, ma dovrete dare davvero il meglio di voi stessi! Di seguito il regolamento:

  • Realizza una fanart a tema Ushio e Tora e invia entro il 15 Ottobre 2016 una scansione della stessa a concorso@starcomics.com. Liberate la vostra creatività, non ci sono limiti di sorta: disegnate in bianco e nero o a colori, a mano oppure in digitale;
  • Una giuria formata dallo staff di Edizioni Star Comics selezionerà le tre opere migliori sulla base del suo insindacabile giudizio;
  • Gli autori delle tre opere selezionate dovranno presentarsi al nostro padiglione di Lucca Comics and Games 2016 ( Napoleone E159) al termine di ogni sessione di autografi portando con sé l’originale della loro fanart (o una stampa, in caso il lavoro fosse eseguito in digitale).

Nel corso dell’incontro, i fortunati vincitori riceveranno direttamente dalle mani di Fujita sensei uno shikishi di USHIO E TORA, da lui stesso autografato. Come abbiamo detto, modalità e orari delle sessioni di autografi saranno comunicati nei prossimi giorni.

Datevi da fare allora, e in bocca al lupo!

Concorso Artistico: E se Dylan Dog fosse…

Forte dei consensi delle due precedenti edizioni, il Concorso di Illustrazione di Dimensione Fumetto, rivolto ai non professionisti, giunge quest’anno alla sua terza edizione, il tema vedrà come protagonista il famoso personaggio nato dalla mente di Tiziano Sclavi, Dylan Dog, uno dei personaggi di punta della Sergio Bonelli Edizioni.
La prima edizione del 2014 ha puntato l’attenzione sui personaggi dello Studio Ghibli, celebre studio di animazione Giapponese fondato nel 1985 dal famoso regista, e premio Oscar, Hayao Miyazaki insieme al suo collega e mentore Isao Takahata. La scelta è stata d’obbligo visto l’amore che il suo fondatore ha per la nostra nazione. Numerose sono state le adesioni e ben 68 sono state le tavole in mostra, giunte da tutta Italia, presso la sala espositiva della Cartolibreria Cartarius.

Per la seconda edizione del 2015 è stato scelto un personaggio molto caro al pubblico
italiano, il noto ladro gentiluomo Lupin III: la sua ultima serie animata è stata interamente ambientata nella nostra penisola e preso spunto da questo abbiamo chiesto agli oltre 70 partecipanti di
ambientare la scena all’interno di panorami riconoscibili di città italiane, mettendo in risalto elementi architettonici e artistici di pregio da valorizzare o riqualificare. Le opere sono state in mostra presso la Libreria
Rinascita dal 30 novembre al 13 dicembre.

Per la terza edizione del Concorso si è scelto di dare libero sfogo alla fantasia dei
partecipanti e chiederemo loro di reinventare la figura di Dylan Dog e dargli una nuova vita
sotto inedite spoglie. Si è scelto un personaggio made in Italy, forte anche del suo rilancio a
opera di Roberto Recchioni, nuovo direttore responsabile della testata. Anche quest’anno le opere in
concorso saranno esposte in una mostra interamente dedicata a loro. Provate ad immaginare: e se l’Indagatore dell’Incubo fosse trasportato in un diverso universo, un diverso fumetto, un film famoso, una serie di successo o meno, insomma, se non fosse costretto ad essere se stesso, chi e come sarebbe?

Il bando è consultabile da qui, non vi rimane che dare libero sfogo alla vostra immaginazione!

 

Sponsor by: Pentel Italia S.p.A.Cartolibreria CartariusNicola Pesce EditoreRW EdizioniFumetteria MatrixB&B L’Arengo