Civil War II

Divided we stand – La nuova Marvel dopo Civil War II?

Cosa rimarrà dell’universo Marvel alla fine di Civil War II? Stando all’Editor capo della Marvel i 27 personaggi presenti nel poster “Divided we stand” disegnato da Mike Deodato Jr. rappresentano lo status quo alla fine del megacrossover estivo della casa editrice.

Marvel-divided-we-stand

Descritto da Alonso come un segnale dei personaggi chiave del  post-Civil War II, si fa notare per la mancanza di parecchi dei maggiori personaggi della casa editrice come Iron Man, Sam Wilson/Captain America, Deadpool, Vedova nera, Hawkeye e quasi tutti gli X-Men (escluso Cable).

Il progetto, nelle intenzioni di Alonso, rilancerà alcuni dei personaggi secondari della casa editrice newyorkesi che saranno titolari di testate proprie oppure membri chiave nei loro team di appartenenza.

Alla Marvel è tempo di Civil War II

I primo di Ottobre, tramite una cartolina pubblicitaria mandata ai rivenditori, nel 2016 la Marvel produrrà il sequel di Civil War, saga/crossover/megaevento che scosse il Marvel universe nel 2006.

Civil War II

Oggi sono stati resi noti i nomi degli autori coinvolti nel progetto. Al posto del duo Millar/McNieven stavolta ci sarà il team creativo di Invincible Iron Man. “Civil War II” sarà infatti scritto da Brian Michael Bendis e disegnato da David Marquez.

Per una fortuita coincidenza “Civil War II” debutterà nel Maggio 2016 contemporaneamente all’uscita del film “Captain America: Civil War”.