Cartoomics

LION COMICS AL CARTOOMICS 2017 – LA RINASCITA DC COMICS: L’AVVENTURA CONTINUA

Nella sala Agorà 1 del Cartoomics, il responsabile editoriale Lorenzo Corti ha presentato le novità editoriali di LION e REAL WORLD, le linee editoriali di RW Edizioni dedicate al meglio del fumetto statunitense.

Alla stregua degli Stati Uniti, si sta replicando anche in Italia il successo della rinascita DC Comics tant’è che, nonostante l’enorme tiratura prevista per il lancio delle nuove testate, è stato necessario ristampare a rotta di collo lo speciale introduttivo UNIVERSO DC: RINASCITA, cui seguiranno a breve le ristampe anche dei primi numeri di SUPERMAN, FLASH e WONDER WOMAN.

Cartoomics Lion Rw

Col mese di marzo entriamo nella seconda fase della rinascita italiana, che proseguirà con il nuovo mensile BATMAN IL CAVALIERE OSCURO e i quindicinali JUSTICE LEAGUE e SUICIDE SQUAD/HARLEY QUINN. Maggio costituirà, invece, il mese del debutto del nuovo mensile di JUSTICE LEAGUE AMERICA che inizialmente presenterà la fondamentale miniserie JUSTICE LEAGUE VS SUICIDE SQUAD. Questo avvincente e devastante crossover fungerà da prologo alla serie regolare della Justice League Of America, che esordirà sul mensile a luglio affiancata dal brossurato JLA RINASCITA, volume speciale che presenterà quattro one-shot dedicati ad alcuni dei nuovi membri del team (Atom, The Ray, Killer Frost e Vixen).

Cartoomics Lion Rw

Insieme alla rinascita, nei prossimi mesi avremo un occhio di riguardo per l’eroina più importante dell’universo DC Comics: WONDER WOMAN. L’arrivo del blockbuster cinematografico con protagonista Gal Gadot sarà accompagnato da un bel po’ di novità e di recuperi importanti rivolti sia ai lettori storici, sia agli spettatori del film che si avvicinano per la prima volta ai fumetti della Principessa Amazzone. Tra gli inediti presenteremo la recentissima graphic novel WONDER WOMAN L’AMAZZONE di Jill Thompson, dove l’autrice ci racconterà gli eventi che hanno portato Diana a trasformarsi da ragazzina e adolescente viziata a eroina senza paura. Altra interessante pubblicazione sarà WONDER WOMAN LA LEGGENDA, miniserie di Renae De Liz candidata agli Eisner, che in Italia sarà pubblicata in due volumi. Tra i recuperi ci aspettano poi WONDER WOMAN: PARADISO PERDUTO e CHI È WONDER WOMAN?, volumi che raccolgono alcuni dei cicli di storie più importanti della paladina di Hippolyta. Parallelamente, continuerà la riproposta in volumi cartonati e brossurati della run New 52 scritta da Brian Azzarello e disegnata da Cliff Chiang, che proseguirà senza sosta nel 2017. Sempre in tema di blockbuster cinematografici, l’arrivo nelle sale del nuovo capitolo diretto da Ridley Scott della saga ALIEN, ci ha convinti a portare sugli scaffali SUPERMAN/ALIENS, pubblicando in un unico volume le due miniserie incentrate sullo scontro tra l’Uomo d’Acciaio e gli alieni xenomorfi: un recupero di valore che finalmente permetterà ai lettori italiani di leggere anche la seconda miniserie, finora inedita in Italia.

Cartoomics Lion Rw

Tra le varie proposte dei prossimi mesi, segnaliamo innanzitutto il proseguimento della pubblicazione in volume di INJUSTICE GODS AMONG US oltre che la ristampa del primo volume. È il momento ideale per avvicinarsi a questa interessantissima serie visto che è da poco uscito in America il secondo capitolo del videogame che vede gli eroi DC combattersi in due schieramenti contrapposti.  Altri interessati ritorni sono il ciclo di FLASH scritto da Grant Morrison e Mark Millar, riproposto in due volumi, e la ristampa per la collana DC Essential di PRELUDIO A TERRA DI NESSUNO DI BATMAN, tre volumi fondamentali per introdurre No Man’s Land, che arriverà nel 2018.

Sarà un anno molto pieno anche per gli appassionati dell’universo Wildstorm, e in particolare di Warren Ellis: dopo la pubblicazione in edizione deluxe di AUTHORITY e PLANETARY, leggeremo l’inedita THE WILD STORM, la nuovissima serie che raccoglieremo in volumi e che farà da apripista al progetto dell’autore inglese di recuperare i personaggi e le tematiche della linea creata da Jim Lee negli anni Novanta. Sempre in tema di recuperi e di rivisitazioni di personaggi che hanno lasciato il segno negli anni Novanta, non possiamo non citare la già annunciata DOOM PATROL scritta da Gerard Way, che debutterà con uno story-arc completo a settembre!

Per festeggiare il centesimo anniversario della nascita di Jack Kirby abbiamo invece in mente, dopo aver pubblicato in eleganti cartonati sia il suo QUARTO MONDO che il ciclo di OMAC, il recupero di un’altra delle serie più importanti, se non la più importante, realizzata per la DC dal Re dei Comics. Ma non sarà l’unico omaggio al disegnatore che ha fondato l’estetica supereroica!

Cartoomics Lion Rw

Per quanto riguarda la linea Vertigo, oltre a proseguire la nuova serie di LUCIFER, leggeremo in un unico volume tutta la miniserie SHERIFF OF BABYLON di Tom King e EVERAFTER, il nuovo spin-off di Fables ambientato dopo la conclusione della serie principale. Ovviamente le novità non fermeranno la riproposta in formato deluxe di SANDMAN e FABLES, cui si affiancheranno altre opere come il graphic novel ORGOGLIO DI BAGDAD.

Last but not least, il DOCTOR WHO prosegue con successo la sua corsa in edicola e in fumetteria. Oltre al mensile che presenta le storie del Dodicesimo Dottore e ai brossurati dedicati ai viaggi spazio-temporali del Decimo e dell’Undicesimo, nei prossimi mesi pubblicheremo I QUATTRO DOTTORI, in attesa di altre novità in corso di arrivo di cui vi parleremo presto!

Cartoomics Lion Rw

 

CARTOOMICS 2017: le novità e gli autori saldaPress

Da venerdì 3 a domenica 5 marzo 2017 va in scena a Milano la ventiquattresima edizione di Cartoomics. Anche quest’anno saldaPress sarà presente con un proprio stand, con diverse novità e con un gruppo di autori che i lettori potranno incontrare per dediche e sketch.

Cartoomics saldaPress

 

Partiamo dall’inizio. Le novità saldaPress disponibili a Milano – oltre a diversi oggetti del merchandising di The Walking Dead e Outcast – sono sei, a partire dal secondo atteso numero di VOLT – CHE VITA DI MECHA, la serie creata da Stefano ‘TheSparker’ Conte, che uscirà ufficialmente in edicola venerdì 10. Si tratta quindi di una importante anteprima, che offre ai fan del piccolo robot aspirante fumettista un primo assaggio dei pericoli che si annidano tra gli scaffali di una fumetteria.

Si continua con un’altra anteprima, quella dell’albo numero 12 di OUTCAST, la serie scritta da Robert Kirkman e disegnata da Paul Azaceta, pronta a tornare su FOX in versione televisiva a partire da lunedì 10 aprile.

 

 

Cartoomics saldaPress

Due grandi novità attendono i numerosi fan di MANIFEST DESTINY. A Cartoomics saranno disponibili il volume 4, intitolato SASQUATCH, e il settimo albo della versione bimestrale.

Un’altra novità molto attesa, di nuovo targata Skybound, è il volume 6 di THIEF OF THIEVES, intitolato FEBBRE DELL’ORO, che segna il riscatto ufficiale di Conrad Paulson, il ladro più famoso del mondo.

Infine, ecco il LIBRO NOVE di THE WALKING DEAD, cioè il nono volume dell’edizione cartonata della saga di Robert Kirkman e Charlie Adlard.

Gli autori presenti allo stand saldaPress ­– collocato nel padiglione 16, stand K30 – saranno Matteo Casali (creatore di QUEBRADA e co-creatore di ZEROI), Stefano ‘TheSparker’ Conte (creatore e disegnatore di VOLT – CHE VITA DI MECHA), Stefano Landini (disegnatore di QUEBRADA) e Daniele Orlandini (disegnatore di RIM CITY). Nella tabella le date e gli orari in cui sarà possibile incontrarli.

Appuntamento a Cartoomics con tutte le novità e gli autori saldaPress.

Cartoomics saldaPress

Conferenza stampa RW-Lion – Cartoomics 2016

Comunicato Stampa

 

image001I prossimi mesi prevedono un’intensa attività fieristica e non solo per la RW-Lion.

A partire da questo Cartoomics ci attendono a breve Romics e il Napoli Comicon, e alcune uscite molto importanti. Per non parlare dell’arrivo a fine marzo di certo film con un paio di supereroi di nostra conoscenza.

L’evento cinematografico di BATMAN V SUPERMAN – DAWN OF JUSTICE ci vedrà pronti con numerosi volumi con protagonisti i tre eroi (perché non dobbiamo dimenticarci di Wonder Woman), a partire da BATMAN/SUPERMAN: CHI VINCERA’, per proseguire con i volumi cartonati delle più recenti serie di BATMAN/SUPERMAN e SUPERMAN/WONDER WOMAN, e con tutti i nostri spillati in prima fila con delle splendide variant cover dedicate al film, che pubblicheremo quasi in contemporanea con gli Stati Uniti.

Non farà in tempo a finire marzo, che ad aprile inizieremo la pubblicazione di una delle miniserie più attese degli ultimi anni, IL RITORNO DEL CAVALIERE OSCURO III – RAZZA SUPREMA, terzo capitolo del mondo alternativo creato da Frank Miller nel 1986 con IL RITORNO DEL CAVALIERE OSCURO, pietra miliare del fumetto americano e mondiale. Stavolta alle redini, oltre al mai domo Miller, troveremo Brian Azzarello ai testi e Andy Kubert ai disegni, coadiuvati da uno stuolo di guest-star nei mini-comic che in ogni episodio amplieranno questo Bat-universo alternativo approfondendo alcuni dei personaggi principali, tra cui Wonder Woman, Lanterna Verde, Atom e non solo…

Proporremo la nuova miniserie in due differenti edizioni: una mensile da edicola, con l’albo principale e il mini-comic allegato al centro con un cartoncino-segnalibro, e una bimestrale da libreria, con due albi per volta e i due mini-comic pubblicati nelle dimensioni standard. Alla fine della serie il dorso dei volumi da libreria comporrà un’immagine unica, così da impreziosire ancora di più l’edizione.

Altra miniserie dedicata al Cavaliere Oscuro, e attesa da oltre dieci anni dai lettori, è BATMAN EUROPA, realizzata dai talenti italiani di Matteo Casali e Giuseppe Camuncoli, e disegnata da alcuni tra i più importanti artisti del fumetto supereroico americano, a partire dal grande Jim Lee, che si occuperà del primo episodio, in uscita a maggio. Anche BATMAN EUROPA avrà due edizioni, ognuna con una copertina diversa: una da edicola con la sola storia, e una da fumetteria con la storia, i layout a matita realizzati da Camuncoli per l’episodio e una serie di approfondimenti scritti in esclusiva da Matteo Casali, dove ci racconterà la genesi e l’evoluzione del progetto a partire dalla prima idea oltre dieci anni fa.

Matteo e Giuseppe saranno anche nostri ospiti al Comicon di Napoli, in concomitanza con l’esordio della serie, per parlare con i fan e dedicare gli albi. E non saranno gli unici ospiti al nostro stand, vista anche l’importanza che quest’anno ha il mondo DC nella fiera partenopea, che gli ha dedicato una mostra esclusiva e uno dei meravigliosi saggi che il Comicon produce.

A giugno invece festeggeremo il traguardo del cinquantesimo numero per tre delle nostre collane più longeve e importanti: JUSTICE LEAGUE, FLASH e GIOVANI TITANI. I tre albi avranno infatti delle variant cover esclusive, nella tradizione Lion dei festeggiamenti di questo tipo, per le quali saprete al più presto tutti i dettagli.

Nei prossimi mesi però non saranno solo questi grandi eventi a farla da padrone.

Sono in arrivo alcune chicche come la miniserie dedicata al supergruppo più pazzo della DC, la SEZIONE OTTO, scritta e disegnata da Garth Ennis e John McCrea, la miniserie BATMAN/TARTARUGHE NINJA MUTANTI e i nuovi volumi di BATMAN ARKHAM KNIGHT e MORTAL KOMBAT, mentre le library dedicate ai nostri eroi più importanti si amplieranno grazie ai volumi dedicati al BATMAN DI GREG RUCKA, che presenteranno le storie del Cavaliere Oscuro successive alla maxi-saga di TERRA DI NESSUNO, ai volumi con il crossover SILVER AGE, che nel 2000 ha coinvolto tutti gli eroi del cosmo DC, dalla Justice League, ai Giovani Titani, ai Challengers of the Unknown e agli elsewords dedicati a probabili SUPERMAN vissuti nel mondo reale.

I nostri volumi cartonati proporranno invece gli elsewords realizzati da Howard Chaykin per Batman (BATMAN HOUDINI, BATMAN DARK ALLEGIANCES) e la riproposta di un classico come LANTERNA VERDE RINASCITA.

Il formato Deluxe darà invece nuova luce al Batman pittorico di John Van Fleet (THE CHALICE, THE ANKH) e alla riproposta di CRISI FINALE e della prima importante saga scritta da Geoff Johns (in collaborazione col Richard Donner regista del classico Superman cinematografico) per l’Uomo d’Acciaio: L’ULTIMO FIGLIO DI KRYPTON!

Gli omnibus invece continueranno a proporre due delle serie più importanti di Geoff Johns, ovvero FLASH e LANTERNA VERDE, oltre a qualche chicca come i due volumi della MORTE e RESURREZIONE DI SUPERMAN.

Parlare dei nostri volumi e dei Deluxe ci permette di sottolineare che stiamo lavorando alacremente per recuperare i ritardi subiti da alcune collane nei mesi precedenti. Avrete già iniziato a vedere qualche recupero, quindi aspettatevi l’arrivo in tempi abbastanza brevi di un sacco di New 52 Limited, della conclusione dello Swamp Thing di Alan Moore, seguito da quello di Rick Veitch, e dalla prosecuzione di Sandman, Fables e Preacher Deluxe, fino a ristabilire il prima possibile il calendario di uscite che ci eravamo ripromessi per il 2016 e presentare il secondo volume di Top Ten e l’inizio di un’altra collana dell’etichetta ABC creata da Alan Moore!

Dall’elenco appena fatto alla linea Vertigo il passo è breve. I bonellidi dedicati a FABLES, CONSTANTINE e alla nuova edizione di LOSERS proseguiranno mensilmente, e verso fine anno vedranno sostituire LOSERS con una serie attesa da moltissimi lettori. Per le novità “vertiginose” invece, inizieremo a presentare alcune delle miniserie più recenti pubblicate dall’etichetta, a partire da THE TWILIGHT CHILDREN dell’accoppiata di superstar Gilbert Hernandez-Darwyn Cooke, e presto proseguiremo la riproposta della classica serie di LUCIFER con la nuova serie appena uscita negli USA. Mentre sul fronte classico porteremo a completamento SHADE, SANDMAN MYSTERY THEATRE e l’ANIMAL MAN DI DELANO, al quale seguirà un recupero richiesto da moltissimi, ovvero l’ANIMAL MAN DI MORRISON! A queste si affiancheranno le ristampe di SCALPED, di Y L’ULTIMO UOMO.

 

UT – La nuova miniserie di Corrado Roi e Paola Barbato

Comunicato Stampa

SERGIO BONELLI EDITORE PRESENTA

LA NUOVA MINISERIE DI

  CORRADO ROI E PAOLA BARBATO

 

Debutta in anteprima a Cartoomics, dall’11 al 13 marzo, il capolavoro

del maestro delle ombre, che dalle pagine di Dylan Dog passa a creare,

assieme a Paola Barbato, la saga a cui sta lavorando da tutta la vita

 

UT_logoPer la prima volta nella storia della Casa editrice la miniserie vedrà una doppia edizione in contemporanea: la versione da edicola e quella da fumetteria, che avrà una parte redazionale speciale in più e una copertina diversa realizzata ogni mese da un disegnatore ospite.

 E per la presentazione in anteprima a Cartoomics verrà realizzata un’ulteriore edizione variant del numero 1, in vendita solo in fiera, con un ospite d’eccezione chiamato a realizzarne la cover e sedici pagine in esclusiva, come ormai da tradizione per le variant di casa Bonelli.

“L’ultima evoluzione è primitiva”

 

Video di Corrado Roi che disegna UT

 

Ci sono progetti che rimangono a lungo nel cassetto. I materiali si accumulano in modo magmatico, caotico, persino incontrollabile e all’inizio non hanno un profilo preciso né una trama ben definita. Poi, piano piano tutti gli appunti, i disegni, le annotazioni cominciano a trasformarsi e i vari tasselli, ordinati gli uni dopo gli altri, prendono forma e compongono il loro racconto.

È questa la storia di UT, il capolavoro nato dalla mente di Corrado Roi, maestro delle ombre che dalle pagine di Dylan Dog passa a creare, assieme a Paola Barbato, la saga a cui sta lavorando da tutta la vita. Due delle punte di diamante di via Buonarroti danno così origine a una miniserie che racconta, con disegni straordinari e di grande impatto, il tempo dopo l’uomo e i conflitti tra le nuove specie dominate da istinti primordiali.

Ma in vista di questa uscita accade anche qualcosa in più. Qualcosa che non era mai accaduto prima. E che, probabilmente, non poteva che succedere per UT. Per la prima volta nella storia della Casa editrice, infatti, la nuova saga conterà due edizioni in contemporanea per tutta la durata della serie, una per le edicole e una per le fumetterie; e addirittura tre edizioni per il primo numero grazie alla versione speciale presentata in anteprima a Cartoomics ed acquistabile solo in fiera, le cui eventuali rimanenze saranno disponibili nei giorni successivi sul sito ufficiale di Sergio Bonelli Editore. L’obiettivo sarà quello di offrire esperienze di lettura diverse, dove la versione fumetteria si differenzierà da quella destinata all’edicola per le variant cover realizzate di volta in volta da un disegnatore ospite d’eccezione e per l’aggiunta in ogni numero di un esclusivo apparato redazionale, creato appositamente dal team Bonelli.

L’appuntamento con la prima presentazione di UT, miniserie di sei numeri che usciranno da marzo ad agosto 2016, sarà durante le giornate di Cartoomics, la manifestazione che si tiene alla Fiera di Milano dall’11 al 13 marzo, e in particolare segnaliamo che sabato 12 marzo dalle ore 15.00 alle ore 15.45 a Cartoomics presso la Sala Agorà n. 2 avrà luogo l’evento intitolato Il maestro delle ombre Corrado Roi e Paola Barbato insieme per UT, la nuova miniserie evento del 2016 di Sergio Bonelli Editore. In questa occasione i due autori mostreranno al pubblico le prime tavole affilate e stupefacenti di UT, le immagini del misterioso Iranon e quelle della piccola Yersinia, raccontando la genesi del loro nuovo lavoro. Inoltre, sempre nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 marzo proprio presso lo stand Bonelli di Cartoomics, un’ulteriore grande novità, la possibilità, su ogni albo acquistato, di ricevere un autografo da parte degli autori e uno sketch esclusivo realizzato da Corrado Roi. Alle sessioni di firma copie sarà presente anche l’illustratore chiamato a realizzare la copertina della variant di UT n.1 pensata appositamente per Cartoomics. La sua identità sarà svelata nei prossimi giorni.

UT 01_coverBASSA

Ma chi è UT? E in quale luogo trasporta i suoi lettori?

Dopo la scomparsa dell’uomo, la Terra è devastata, la fauna pressoché estinta, l’ambiente intossicato. Quel che resta del pianeta è popolato da nuove specie, esteriormente molto simili all’uomo, ma dalle capacità limitate. Sono esseri governati principalmente dai loro bisogni primordiali, sui quali spicca la fame che li spinge a nutrirsi gli uni degli altri.  UT è uno di loro, una creatura elementare, feroce e infantile, i cui compiti sono cercare, per conto dell’entomologo Decio, i pochi insetti non ancora estinti e sorvegliare un’antica mastaba a cui nessuno deve avvicinarsi. Proprio da lì, il giorno in cui UT viene accidentalmente distratto e un gruppo di malintenzionati fa irruzione nell’edificio, emerge un individuo mai visto prima, diverso da tutti gli altri… Si chiama Iranon, è enorme, frastornato e non ricorda più nulla di sé. Decio, preoccupato, lo nasconde subito in casa e incarica UT di non perderlo mai di vista: gli deve impedire di venire in contatto con chicchessia, perché – sono le sue enigmatiche parole – “è il solo esemplare della sua specie”. A UT non importa nulla del nuovo arrivato, la sola cosa per la quale prova interesse è un gattino, esemplare rarissimo che ha trovato e preso con sé. La comparsa di Iranon però non è passata inosservata e la voce della sua presenza inizia a rimbalzare tra le Vie della Fame, le Vie dei Mestieri e le Vie dei Pensieri, raggiungendo tutte le nuove specie e chi le governa. C’è chi lo teme, chi lo brama, chi vuole strumentalizzarlo per ragioni oscure e chi vuole semplicemente cancellare la sua presenza dalla Terra…

 

Corrado Roi

Corrado Roi è nato l’11 febbraio 1958 a Laveno Mombello (Varese), dove tuttora vive e lavora. Appena sedicenne, entra a far parte, con altri esordienti, dello studio diretto da Graziano Origa. Disegna “Rick Zero” per la testata “Adamo” della Corno. Negli anni Ottanta collabora con la Ediperiodici, “Il Monello” e lo Staff di If, di Gianni Bono. Nel 1986 entra in contatto con la Bonelli, disegnando qualche storia di Mister No e Martin Mystère, per passare stabilmente nella pattuglia dei “dylandoghiani”. Ha collaborato con le Case editrici Comic Art, Glamour e Mondadori. Tra un numero e l’altro di Dylan Dog ha disegnato anche uno speciale estivo di Nick Raider, ha lavorato per Brendon (di cui è stato il copertinista dal numero 1 al 44), Julia, Magico Vento e Dampyr. Sue le copertine della collana Granderistampa di Dylan Dog.

 

Paola Barbato

Nasce a Milano il 18 giugno 1971 e vive a Verona con il compagno e le figlie Virginia, Ginevra e Melania. Dopo mille lavori diversi, approda alla scrittura con “Intermittenze”, una raccolta di racconti che suscitano la curiosità dell’allora curatore editoriale di Dylan Dog, Mauro Marcheselli, che la invita a cimentarsi con un soggetto dell’Indagatore dell’Incubo. L’esordio nel mondo orrorifico di Dylan Dog avviene nel 1998 con l’albetto dal titolo “Il cavaliere di sventura”, allegato allo Speciale n. 12. Sulla serie regolare di Dylan Dog, il suo debutto è dell’anno successivo con “Il sonno della ragione”, a cui fanno seguito numerose altre avventure. Per la nostra Casa editrice, collabora anche alle serie “Romanzi a Fumetti” e “Le Storie”. Il suo esordio nel romanzo di narrativa avviene invece nel 2006 con il thriller “Bilico”, seguito nel 2008 da “Mani nude” e nel 2010 da “Il filo rosso”. Nel 2008 scrive il soggetto e collabora alla sceneggiatura di una fiction per Sky, “Nel nome del male”. Ha scritto anche per il cinema e per il teatro.

 

UT

di Corrado Roi e Paola Barbato

 Pubblicata da:

SERGIO BONELLI EDITORE

Miniserie in 6 volumi

 

UT N. 1

Le vie della fame

Uscita:

edizione Cartoomics: 11 marzo

edizione edicola: 25 marzo

edizione fumetteria: 28 marzo

Soggetto: Corrado Roi e Paola Barbato

Sceneggiatura: Paola Barbato

Disegni: Corrado Roi

Copertina: Corrado Roi

Prezzo: Euro  4,50

112 pagine

Copertina Variant edizione Cartoomics: comunicato nei prossimi giorni

Prezzo: Euro 6,00

128 pagine

Copertina edizione Fumetteria: Nicola Mari

Prezzo: Euro 5,50

128 pagine

 

 Online e sui social:

#UT

https://www.facebook.com/UTSergioBonelliEditore

www.sergiobonelli.it

 

DIABOLIK A CARTOOMICS

Comunicato Stampa

In occasione della prossima edizione di CARTOOMICS Movies, Comics and Games, la fiera del fumetto di Milano, che si terrà a Fiera Milano Rho dall’11 al 13 Marzo, la Casa Editrice Astorina sarà presente con il consueto stand e tante nuove iniziative.

(Pad. 16 – stand F12 e G11)

Prima tra tutte, la mostra “Da Diabolik a DK”:

Colophone MostraPer la prima volta dopo 53 anni di storia, a novembre 2015 la casa editrice Astorina ha pubblicato una nuova testata, “altra” da Diabolik: DK.

Per raccontare l’evoluzione dello storico personaggio sono state recuperate dagli archivi Astorina oltre duecento tavole originali di epoche diverse, a cominciare da quelle dei primissimi numeri della diabolika saga, alcune mai esposte prima, per arrivare alle più recenti realizzate con l’ausilio del computer. Per non dimenticare i dipinti a olio su legno che hanno caratterizzato le copertine dei primi quattro albi di DK. Un panorama del fumetto che attraversa più di cinquant’anni: dal novembre 1962 – data di pubblicazione del primo numero del Re del Terrore – all’arrivo di DK, “altro” da Diabolik, che oggi affianca validamente il personaggio che l’ha ispirato.

Il tradizionale stand Astorina ospiterà autori e disegnatori e proporrà ai visitatori i propri prodotti editoriali accanto a gadget e oggettistica “diabolika”.

Finalmente in vendita il cofanetto con i quattro albi della prima stagione di DK, arricchito dal n. 1 nella versione “Variant cover”.

Un’attenzione particolare è dedicata ai collezionisti. Dopo il Pop-Up dello scorso anno che la casa Editrice Astorina propose in tiratura rigorosamente limitata a 100 copie autenticate e che si rivelò un vero successo; quest’anno l’operazione si ripete, sempre a tiratura limitata, con la presentazione di 3DK, grandi illustrazioni di Giuseppe Palumbo da ammirare in “tre dimensioni” con i classici occhialini blu e rossi.

Questo però non è tutto; altre sorprese aspettano i fan allo stand e nell’area collezionismo.

 

 

APPUNTAMENTI

Venerdì 11 Marzo dalle 11.30 alle 12.30: presenza del disegnatore Riccardo Nunziati

Sabato 12 Marzo dalle 11.30 alle 12.30: presenza del disegnatore Luigi Merati (autografi su fotocopie)

Sabato 12 marzo: AGORÀ 1 ore 12.30-13.15 incontro con Mario Gomboli “L’Astorina si rinnova”.

Cinquantatré anni di storia alle spalle non sono un peso, ma un incentivo a mantenersi sempre a passo con i tempi, sia pure nel rispetto di una consolidata tradizione. Ormai da 3 anni la grafica delle copertine è stata rivisitata e le illustrazioni affidate a Matteo Buffagni. Nuovi soggettisti e sceneggiatori, come Roberto Altariva e Rosalia Finocchiaro sono arrivati a rinforzare la squadra “storica”, e lo stesso è avvenuto con i disegnatori, a cominciare da Riccardo Nunziati. Dal punto di vista editoriale, poi, ad affiancare il Diabolik classico è arrivata la miniserie di DK, “altro” dal Re del Terrore non solo per gli aspetti originali del personaggio ma soprattutto per il formato, il taglio dei disegni, la presenza fondamentale del colore.

Ne parleranno Mario Gomboli, direttore della casa editrice Astorina, e Tito Faraci, soggettista e sceneggiatore.