Seton: un disegnatore per Taniguchi

Ernest Thompson Seton è stato molte cose: naturalista, disegnatore, esploratore, scrittore, difensore dei nativi americani, fondatore dei Boy Scouts of America.

Una figura non tanto nota in Europa e in Italia in particolare, ma famosa oltreoceano e in Giappone. Yoshiharu Imaizumi, scrittore appassionato di natura nel 2003 ha sceneggiato quattro interessanti eventi della vita di Seton. Ambientate in quattro diversi momenti della sua vita, tutte nel territorio nordamericano, dalla California al Manitoba.

E in rapporto a quattro animali quasi mitologici.

E Jirō Taniguchi ha avuto occasione di riprendere il filone che ha esplorato con Blanca (che pure fa parte della collana di RCS, la quale sta ripubblicando i capolavori del maestro in 30 volumi), anche se solo da disegnatore.

Omaggiando Seton, che a sua volta ha intrapreso la relazione con la natura disegnando animali e paesaggi. Come si vede più volte in questi volumi, i suoi quaderni sono ricchissimi di disegni e appunti, fatti con dedizione scientifica, ma anche con maestria tecnica.

Ovviamente la collana è molto ricca (sono previsti trenta numeri). L’occasione della scomparsa di Taniguchi ha dato il via a una serie di pubblicazioni parallele di altre case editrici.

Ci interessava sottolineare che il legame del maestro con la natura ha anche un lato scientifico, da L’uomo che cammina con l’attenzione per le specie arboree incontrate, alle salamandre de La montagna incantata, fino agli animali inventati in Ice Age Chronicle of the Earth.

Dà l’occasione non solo di riflettere sulle tematiche ambientali, ma anche di ammirare i disegni, anatomicamente e dinamicamente ricercati e studiati.

Un punto di partenza, certamente, per approfondire. Una attenzione che Taniguchi dedica non solo alla figura di Seton, che possiamo comunque chiamare anche scienziato, ma alla natura tutta, descrivendola con rispetto e dettaglio. Come d’altra parte ha fatto con l’arte o con Venezia.


Jirō Taniguchi
Seton, volumi 1-4
RCS, 2019, b/n, € 10,90

Andrea Cittadini Bellini

Andrea Cittadini Bellini

Scienziato mancato, appassionato divoratore di fumetti, collezionista di fatto, provo a capirci qualcosa di matematica, di scienza e della Nona Arte...

Commenta !

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi