My Two Cents #8 – Dash Kappei, Giant Killing, Beastars

Dash Kappei n. 1 – Di Gigi la trottola abbiamo già parlato nella versione serie animata, ma il manga edito da Star Comics in una edizione di grande formato è un’opera da non lasciarsi sfuggire. Le differenze tra le due incarnazioni sono molteplici: quelle che saltano più all’occhio sono nella struttura della narrazione e la resa dei personaggi. Il Kappei della carta ha uno spessore maggiore, sia esteticamente (meno deformed) che psicologicamente: nonostante manifesti gli stessi gusti (intimo bianco come sorgente di energia) esprime una maggiore profondità interiore e filosofica (non sentirsi inferiore a nessuno, nonostante l’altezza) che nell’anime si perde a favore delle gag e della goliardia. Inoltre, le situazioni scurrili non passano sotto la gogna della censura e ci si trova di fronte a un becero mai troppo volgare e dagli effetti molto divertenti.

Dash Kappei – Gigi la trottola

Di Noboru Rokuda

Editore Star Comics

Dimensioni 14,5×21

Stampa col – b/n

300 Pagine

Brossurato con sovraccoperta

Prezzo 8 euro

Giant Killing nn. 43-44 – Questa serie sul calcio nipponico è in fumetteria ormai da anni, la prima pubblicazione è del 2014, ma fa bene precisare che la qualità delle uscite, ben lungi dal deludere il lettore, è arrivata negli ultimi due numeri in vendita in Italia alla sua massima espressione. Nei volumi numero 43 e 44 la East Tokyo United giunge al culmine della sua sfida nel derby cittadino contro la Tokyo Victory. Quello che si vede sul campo, passando attraverso la carta, è la tensione massima, lo scontro di volontà e di ambizioni di ventidue giocatori e due allenatori decisi a dare il massimo per ottenere la vittoria, attraverso tattiche di gioco, di battaglia, di psicologia, degne di un campione degli scacchi. In campo non vediamo la spocchia di chi vuole essere l’eroe dei tifosi, ma la motivazione di chi vuole giocare al meglio per poter uscire dal campo a testa alta. Il bello del calcio in un racconto ricco di pathos, dal tratto e dalla regia ammalianti.

Giant Killing

di Masaya Tsunamoto, Tsujitomo

Editore Panini Comics

Dimensioni 13×18

Stampa col – b/n

224 Pagine

Prezzo 4.50 euro

Beastars – Leggere questo shonen sui generis ha un effetto incredibilmente edificante che si riproduce a ogni numero (siamo arrivati a 11) e si rimane ogni volta incantanti dallo sviluppo della trama e dal disegno dinamico e incisivo. La narrazione della crescita interiore del lupo grigio Legoshi ci porta a riflettere sulla nostra vita a ogni momento: la violenza delle scene di cui è protagonista risulta inevitabile come rito di passaggio verso un futuro fatto di tolleranza, profondo rispetto dell’altro, vera fratellanza verso tutte le razze (in questo caso il termine è giusto e giustificato visto che parliamo di un mondo abitato da animali antropomorfi che vivono in equilibrio precario intorno alle loro diversità). Il valore di quest’opera, visti anche i premi vinti, meriterebbe uno spazio ben più ampio, ma intanto vi lasciamo un memento: se pensate di aver visto e letto tutto, ma non avete ancora letto Beastars, beh, mi rammarico per voi, ma siete in tempo per rimediare.

Beastars

Di Paru Itagaki

Editore Panini Comics

Dimensioni 11.5X17.5

Stampa col – b/n

192 Pagine

Brossurato con sovraccoperta

Prezzo 6.50 euro

Silvia Forcina

Silvia Forcina

Non pratico il nerding estremo pur essendo nerd nell'animo, ma non ho niente da condividere con i Merd che popolano il mondo. So solo quello che non sono. Come Balto.

Commenta !

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi