Missions of love – l’amore ai tempi di Wattpad

Missions of love è un manga shoujo appena edito dalla Star Comics. L’autrice è Ema Toyama. Il manga è stato edito per la prima volta dal mensile Nakayoshi dal 2009 e la pubblicazione si è protratta fino al 2012.

Yukina Himuro è una studentessa del liceo, ma ha una identità segreta: è la famosissima Yupina, una scrittrice famosissima on line. Le sue storie brevi sono seguite da milioni di fan in Giappone che aspettano con ansia l’uscita di ogni nuovo capitolo.

Solo suo cugino conosce il suo segreto. Yukina è scontrosa, guarda storto tutti e incute timore in chiunque, anche nei professori. Ma non è l’unica ad avere dei segreti. Il suo compagno di scuola Shigure è il più bello dell’istituto, affascinante e intelligente. Un vero narciso che ama sentirsi desiderato e manipolare le persone per ottenere il loro favore. Yukina scopre il suo segreto e cercherà di trarne vantaggio. Da molto tempo i fan di Yupina vogliono leggere una storia d’amore, ma Yukina non ha mai provato un sentimento del genere e non si sente in grado di scrivere qualcosa che non conosce. Comincia quindi un patto da Yukina e Shigure, lei non rivelerà il segreto del compagno e lui dovrà farle provare dei veri batticuori per avere la giusta ispirazione.

Riusciranno a restare insensibili uno all’altra? O il batticuore sarà vero?

Come primo volume devo dire che ha un merito: esplorare l’universo delle scrittrici on line e delle autrici di wattpad, un fenomeno sempre più diffuso e che macina milioni di views e spesso finiscono per diventare autrici di libri cartacei.

Missions of love è il classico shoujo tra i banchi di scuola, questa volta però invece di una ragazzina impacciata contesa da dei ragazzi troviamo una vera e propria studentessa intraprendente che sa quello che vuole e senza remore vuole ottenere baci abbracci e tramonti sul davanzale con il più bello della scuola. Ovviamente il triangolo amoroso e il terzo incomodo saranno sicuramente dietro l’angolo ma è importante capire e sapere che per le ragazze più giovani questo sarà un manga divertente e spassionato che forse farà volare la fantasia delle più romantiche.

 

Le più smaliziate magari lo troveranno banale ma è comunque un prodotto interessante e appassionante.

Per quanto riguarda il disegno, Missions of love ha un buon tratto, in linea con lo stile di disegno dei mangaka contemporanei, con i tratti del viso poco accentuati e con dettagli non molto curati. Altra pecca è la scarsa caratterizzazione grafica dei personaggi, che purtroppo si assomigliano tutti e cambiano solo acconciatura, nemmeno gli abiti, dato che sono sempre in divisa.

Come valutazione è comunque positiva perché affronta lo shoujo scolastico in maniera innovativa e con maggiore brio, grazie al carattere particolare della protagonista.

 

Avatar

Veronica Antonucci

Chi siamo? Dove siamo? E io cosa sto facendo qui? Non ne ho la minima idea.

Commenta !

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi