La sesta stagione di Game of Thrones sarà un Trono di Spoiler

Alla fine, la brutta notizia é arrivata. Con un lungo post sul suo blog George R. R. Martin ha comunicato ai suoi lettori che non riuscirà a pubblicare “The Winds of Winter”, il nuovo libro della saga Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, prima dell’inizio della sesta serie di Game of Thrones.

151201-jon-snow-s6-tease-1024x374

Il motivo non importa davvero. Un libro è finito quando è finito. Se non riuscite ad aspettare, fate come ha detto Neil Gaiman ad un fan che gli chiedeva un parere in merito: “Rileggi l’ultimo libro, leggi qualcos’altro, fatti una vita”. Amen.

Purtroppo però Martin, con vari giri di parole, ci avverte che, sebbene serie TV e libri non siano proprio ugualissimi, sì, nella sesta stagione ci saranno degli spoiler. È la Tv, bellezza, e non puoi proprio farci niente.

Questo è quanto. Volete un parere? Se potessimo non guardare la serie TV per aspettare il libro, non sarebbe un gran problema. Ma evitarsi gli spoiler sarà praticamente impossibile: tanto vale buttare lo smartphone e chiudere la connessione ad internet. A te, a tua moglie, ai tuoi figli e ai tuoi amici. Lo spoiler scorre potente nell’internet.

(Promemoria: mai più appassionarsi a saghe letterarie che non siano già concluse).

 

Avatar

Francesco Pone

Francesco Pone legge fumetti da troppo tempo. La sua principale occupazione è tentare di far servire a qualcosa la sua laurea in filosofia.

Commenta !

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi