Isola, la nuova serie Image Comics promette faville

Rook è una ragazza, un soldato e capitano della guardia reale, Olwyn la regnante di Maar alla quale ha giurato protezione prima che una maledizione la trasformasse in un tigre blu. Le due si muovono nel mondo onirico creato da Brenden Fletcher e Karl Kerschl, alla ricerca di Isola, un posto misterioso di cui molti negano persino l’esistenza.

Nato dopo una gestazione durata anni, Isola è una serie della Image Comics del 2018, nata sulla scia del più famoso Saga, e candidata nel 2019 come Best New Series al Premio Eisner.

La trama non è lineare e nonostante il lettore venga fin da subito immerso nell’apice della storia, i dettagli arrivano mano a mano che si procede con la lettura. Le due protagoniste vanno alla ricerca di Isola (un posto misterioso forse in grado di annullare il maleficio che costringe Olwyn nelle sembianze di una tigre?) e lungo il loro cammino devono scontrarsi con violenti cacciatori, feroci animali selvatici e misteriosi ibridi uomo lupo. Alcuni dettagli vengono chiariti poi nelle short stories raccolte in appendice, ma ben poco ancora sappiamo dell’evoluzione del racconto.

I due autori hanno ammesso che quest’opera è nata dopo una gestazione durata anni e sicuramente vorranno sfruttare a pieno il potenziale della serie la cui storia è firmata da Brenden Fletcher. Per chi non lo conoscesse, Fletcher è un pluripremiato sceneggiatore e fumettista americano considerato come uno dei principali scrittori americani dal New York Times. È noto al grande pubblico per le storie targate DC Comics (Batgirl, Black Canary e Gotham Academy) e Kodansha (Ghost in the Shell: Global Neural Network). Fletcher scrive Isola a quattro mani con Karl Kerschl che si occupa anche delle matite, colorate sapientemente da MSassiK. Tra i principali lavori di Kerschl troviamo Spider-man, Deadpool, Superman, Flash, Teen Titans e Gotham Academy (co-creata con Brenden Fletcher e a Becky Cloonan).

Soffermandoci sui disegni notiamo il sapiente lavoro fatto dal duo Kerschl/MSassiK. Le tavole, anche nelle scene d’azione, risultano chiare e leggibili, il tratto sottile e raffinato è esaltato dai colori che spesso accentuano le dominanze a sottolineare diversi momenti della giornata o a esaltare particolari azioni o ricordi.

Anche questa serie è parte del catalogo BAO Publishing, che ha pubblicato al momento il primo volume che raccogli cinque dei dieci capitoli usciti al momento in patria. Le vicende dunque sono solo all’inizio e non resta che pazientare per sapere l’evolversi di una serie che ha tutte le carte in regola per entrare nell’Olimpo dei comics.


Brenden Fletcher, Karl Kerschl
Isola, volume 1
BAO Publishing, giugno 2020
Cartonato, 17×26 cm, €18.00
ISBN: 9788832733952

Maurizio Vannicola

Maurizio Vannicola

Il mio primo fumetto fu Dylan Dog, ma la rovina arrivò con I Cavalieri dello Zodiaco e la situazione declinò definitivamente con Sailor Moon. Il mio dolce preferito è la zuppa inglese... Ora lo sapete!

Commenta !

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi