Il professor Astro Gatto esplora il corpo umano

Dominic Walliman è un fisico inglese che, dopo un dottorato sulla fisica dei computer quantistici nel 2010, si è dato a spiegare la scienza per tutti.

Così è diventato uno youtuber. E dal 2011 scrive libri illustrati per ragazzi.

Con l’aiuto dell’illustratore Ben Newman ha dato vita al Professor Astro Gatto, che si è dato all’esplorazione dei posti più interessanti, dallo spazio, all’atomo, al corpo umano.

I libri pubblicati in inglese dalla Flying Eye Books sono tre, insieme ad altrettanti activity books, una app, un account di Twitter.

In Italia, Bao Publishing li ha tradotti:

  • Professor Astro Gatto e le frontiere dello spazio (2014, ora alla prima ristampa)
  • L’avventura atomica del Professor Astro Gatto (2016)
  • L’odissea nel corpo umano del Professor Astro Gatto (2018)

Non si tratta esattamente di fumetti, ma di veri e propri atlanti illustrati dedicati ad argomenti scientifici. Ma hanno la struttura di una storia. Storia che viene raccontata dal nostro Professore, dedicando solitamente due pagine a ciascun aspetto dell’argomento trattato. Due pagine che raccolgono in modo molto gustoso le immagini e i testi che riguardano ciascuna parte.

I volumi sono in grande formato (29×29 cm), adatti ai bambini di tutte le età, perché mescolano la correttezza e la chiarezza delle spiegazioni grafiche con testi scientificamente corretti e leggibili a vari livelli.

Nei libri compaiono dei personaggi fissi, oltre al Professor Astro Gatto e l’Astro Topo, insieme fin dall’esordio spaziale. Sono quasi tutti animali antropomorfi che accompagnano il Professore nelle sue spiegazioni.

Nell’ultimo volume, Astro Gatto e Astro Topo formano un vero e proprio equipaggio di ricerca con la gatta Felicity (già intravista in precedenza), il coniglio Martha, la gattina Evie e la rana Gilbert.

In effetti il nostro Professore non vuole la ribalta tutta per sé, ma condivide l’impegno divulgativo con gli altri personaggi del libro. In particolare, in questo ultimo caso, i personaggi sono anche ben delineati, graficamente, ma anche con un minimo di caratterizzazione.

Questo mi ha fatto pensare ai personaggi storici di Richard Scarry, che aiutavano i bambini di circa mezzo secolo fa a conoscere la realtà in modo divertente. Soprattutto affezionandosi ai personaggi e sfruttando la loro caratterizzazione.

Ovviamente il contesto storico e culturale è completamente diverso. Anche gli argomenti trattati, ma ci sono secondo me punti di contatto tra le due opere, non ultima proprio l’interessante attenzione dedicata ai personaggi della storia, che non sono mai banali, anche se hanno solo una battuta.

Le illustrazioni sono semplici ma estremamente efficaci. I personaggi vengono tratteggiati con pochi poligoni, senza ombre o grandi dettagli, ma con una bella dinamicità

In questo ultimo volume il corpo che viene usato come itinerario del viaggio è proprio quello di Dominic Wallman, che si fa ritrarre dal suo illustratore.

Scientificamente il libro è ricchissimo di informazioni, consentendo ai più piccoli (o ai più pigri) di fermarsi a guardare le illustrazioni, ai più curiosi di leggere i testi che sono precisi e scritti con un linguaggio tecnico, ma non incomprensibile.

Nel caso del corpo umano, nomenclatura, anatomia, fisiologia di ciascun organo, arricchiti e spiegati in modo semplice e divertente nei dialoghi tra i personaggi.

Per rendere il lavoro ancora più coinvolgente e diretto, si toccano argomenti che possono interessare direttamente il lettore, al di là della curiosità scientifica. Anche un taglio di tipo interattivo: nel volume dedicato al corpo umano dall’alimentazione ai comportamenti per rimanere in buona salute.

E alla conclusione del volume si dà uno sguardo al futuro della scienza, negli argomenti finora divulgati. E una pagina di fattoidi, non intesi nella accezione data oggi alla parola, come traslitterazione italiana della parola inglese factoid, ma una sorta di piccolo elenco di curiosità.

Così non si tratta di another science illustrated book, ma di un lavoro che merita i diversi livelli di lettura visti sopra.

Le illustrazioni sono adatte e comprensibili anche per i bambini dagli 8 anni, come indica anche la BAO Publishing nella sua catalogazione con il parametro BaBAO. I testi sono a pannaggio anche di adulti, non certo per approfondire gli argomenti scientifici, ma da una parte possono dare soddisfazione nel leggerli con i propri figli o studenti, dall’altra hanno un linguaggio preciso e con termini che stimolano ad ulteriori letture.

Qui una intervista in inglese ai due autori dei libri dal sito dell’illustratore scozzese Greg McIndoe.


Dominic Walliman, Ben Newman (traduzione di Leonardo Favia)
L’odissea nel corpo umano del Professor Astro Gatto

BAO Publishing, Collana BaBAO, 4 ottobre 2018
64 pagine, colore, rilegato, € 20,00
ISBN: 9788832731323

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi