Dimensione Arcobaleno, mese del Pride 2021: Enigma. La strana vita di Alan Turing

Benvenuto giugno e benvenuto mese del Pride! Per tutto questo mese Dimensione Fumetto si tingerà dei colori dell’arcobaleno… come? Nell’unico modo in cui sappiamo farlo, leggendo e proponendovi fumetti e fumettisti che affrontano tematiche LGBTQ+, inclusione, rispetto, identità e amore. Buona lettura!


Alan Turing è stato considerato il padre dell’intelligenza artificiale e attraverso i suoi studi ha influenzato la nascita dell’informatica. Inglese, nato a Londra nel 1912, ha dimostrato sin da piccolo un’intelligenza fuori dal comune, accompagnata da un atteggiamento eccentrico che mal si sposava con lo spirito del tempo. Studiò a Cambridge e poi a Princeton, ideando la macchina di Turing, che divenne un elemento fondamentale per decifrare i messaggi crittati dell’Asse durante la seconda guerra mondiale, battendo le macchine tedesche, fra le quali la celeberrima Enigma.

La storia di Turing è rimasta semisconosciuta per molti anni ed è tornata in luce solo nell’ultimo decennio grazie a biopic, romanzi e biografie. Tuono Pettinato e Francesca Riccioni con questa biografia a fumetti riassumono e sintetizzano egregiamente la storia di Turing con una buona dose di ironia e rispetto per le vicende umane del matematico. Un volume agile e chiaro, pieno di sequenze oniriche che aiutano a delineare perfettamente sia l’uomo sia il genio.

Turing era omosessuale e negli anni cinquanta venne arrestato (al tempo l’omosessualità era ancora reato nel Regno Unito) e sottoposto a castrazione chimica. L’infinito dolore che gli causò questo evento lo portò nel 1954 al suicidio, portato a compimento mangiando una mela imbevuta di cianuro.


Tuono Pettinato, Francesca Riccioni
Enigma. La strana vita di Alan Turing
rizzoli Lizard, 31 ottobre 2012
119 pagg., colore, brossura, €16.00
ISBN: 9788817060677

Commenta !

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi