Charles Schulz e le strisce dei Peanuts dedicate alla sua amante.

Leggenda metropolitana vuole che Charles Schulz, il creatore dei Peanuts, avesse un’amante alla quale mandava messaggi “in codice” tramite le strisce quotidiane dedicate a Snoopy & Co.

Sebbene la notizia sia falsa ha però un fondamento. Schulz infatti ebbe, tra il 1960 e il 1970, un’amante alla quale mandava regolarmente lettere con disegni dei suoi personaggi.

letters

Questa corrispondenza, una volta scoperta, portò alla fine del primo matrimonio di Schulz. Nel 2012 Tracey Claudius (l’amante in questione) ha anche messo all’asta le lettere d’amore del cartoonist tramite la nota casa d’aste Sotheby’s ricavandone circa 350.000 dollari.

Schulz e la sua prima moglie
Schulz e la sua prima moglie

Si tratta di circa 44 lettere, che includevano 22 disegni originali di Charlie Brown, Snoopy e Lucy.

Lettere 2

Nelle strisce del Luglio 1970 Snoopy affronta una storia d’amore a lunga distanza. Questa è probabilmente la cosa più vicina a un “messaggio nascosto” nelle strip dei Peanuts.

La breve storia d’amore a distanza di Snoopy, ostacolata da Charlie Brown che non gli permette di andare al suo vecchio canile né di fare chiamate interurbane, termina quando la cagnolina viene venduta. Chissà se anche Schulz si è consolato con una mangiata alla fine della relazione…

Commenta !

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi