Buffy, l’ammazzavampiri: il reboot in fumetteria dal 14 maggio

Buffy Summers: bastano nome e cognome per evocare una delle più importanti icone pop degli ultimi 20 anni. Anzi, basta il nome: Buffy.

La creatura di Joss Whedon ha conquistato l’immaginario di milioni di ragazzi in tutto il mondo, imponendo la figura di una giovane donna con problemi comuni, ma grandi poteri e, dunque, grandi responsabilità: Buffy era una cacciatrice di vampiri.

E continua a esserlo, grazie alla nuova serie a fumetti pubblicata negli USA da Boom! Studios, che saldaPress porta in Italia dal 14 maggio.

La nuova serie Buffy – L’ammazzavampiri non è un semplice sequel della serie tv, ma un vero e proprio reboot, supervisionato dallo stesso Joss Whedon, scritto da Jordie Bellaire e disegnato (alla grande) da Dan Mora. Il primo volume cartonato (pagg. 128, euro 19,90) s’intitola La scuola è un inferno e la protagonista della storia è ancora, ovviamente, la giovane Buffy Summers. Come nella serie TV di culto, in cui il pubblico l’ha conosciuta e amata, è una ragazza che desidera le stesse cose di ogni adolescente medio: stringere amicizie nella sua nuova scuola, avere voti decenti e sfuggire al destino che le impone di essere il prossimo di una lunga serie di ammazavampiri votati a sconfiggere le forze del male.

Il mondo di questa nuova Buffy, però, somiglia molto di più al nostro. Infatti, con un originale e divertente reboot, la sceneggiatrice Jordie Bellaire e il disegnatore Dan Mora aggiornano al 2019 il personaggio di Buffy, regalandole nuovi amici, nuove sfide e… qualche nemico che i fan della serie TV di sicuro riconosceranno. Però, più le cose cambiano, più rimangono le stesse. E così, mentre Buffy e la sua Scooby Gang dovranno affrontare anche stavolta pericolosi nemici, la minaccia che si cela dietro la facciata pulita e ordinata della Sunnydale High School non farà che confermare ciò che ogni adolescente sa perfettamente: la scuola è davvero un inferno.

Buffy – L’ammazzavampiri è un’entusiasmante serie a fumetti che reinventa per una nuova generazione di fan e lettori una delle più grandi icone pop degli ultimi decenni.

saldaPress ha deciso di celebrare il ritorno e rilancio di Buffy a fumetti in grande stile. Come? In due modi. Prima di tutto, omaggiando chiunque acquisterà il primo volume in fumetteria e nello shop online del sito saldaPress con ben tre omaggi: una shopper fucsia dedicata all’ammazzavampiri, un segnalibro fronte-retro che da un lato omaggia la nuova serie a fumetti Firefly (in arrivo sempre per saldaPress ad aprile) e con una spilletta imperdibile, con un cuore trafitto da un paletto.

E ancora, pubblicando un’edizione variant del primo volume in 200 copie numerate (euro 21), che, oltre al merchandising già menzionato, sarà accompagnata da cinque cartoline fronte-retro che raffigurano cinque protagonisti della serie in versione normale e vampirizzata.

Appuntamento il 14 maggio, dunque, con una nuova, splendida avventura della nuova Buffy.

Maurizio Vannicola

Maurizio Vannicola

Il mio primo fumetto fu Dylan Dog, ma la rovina arrivò con I Cavalieri dello Zodiaco e la situazione declinò definitivamente con Sailor Moon. Il mio dolce preferito è la zuppa inglese... Ora lo sapete!

Commenta !

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi