BeccoGiallo: GOODBYE MARILYN

– Comuncato Stampa –

goodbyemarilynDi Marilyn Monroe esiste il mito, non la persona in carne e ossa. Quella sembra non essere esistita…

Gli autori immaginano che l’attrice sia sopravvissuta alla fatale notte del 4 agosto 1962, scegliendo poi di tagliare i ponti con il mondo dello spettacolo. In questa realtà alternativa Marilyn, nata nel 1926, è dunque novantenne e vive appartata. Un giornalista italiano le propone un’intervista e sorprendentemente la ottiene, dopo decenni in cui la protagonista aveva rifiutato ogni contatto col mondo esterno. L’intervista si rivela una sorta di testamento spirituale. Una Marilyn resa più saggia e distaccata dagli anni ripercorre, con tenerezza e nostalgia, alcuni episodi della propria biografia.
“Goodbye, Marilyn” parla della condizione femminile, dello star system, e più in generale di un periodo storico segnato da grandi speranze e grandi tragedie.

E’ il racconto di una donna dal carisma unico, che si arrampica con coraggio e spregiudicatezza per arrivare alla vetta del successo. E poi, dopo essere stata attorniata da folle plaudenti, ancora giovane e bellissima cade nel suo abisso da sola.

 

 

Titolo: GoodBye Marilyn
Autori: Francesco Barilli e Roberta “Sakka” Sacchi
Caratteristiche: brossurato, 160 pg. colore
ISBN:  9788899016463

Link allo shop on line: http://www.beccogiallo.org/shop/171-goodbye-marilyn.html

Edizioni BeccoGiallo
http://www.beccogiallo.it | http://facebook.com/beccogiallo.editore | http://twitter.com/becco_giallo

Commenta !

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi